Home Calciomercato Napoli Napoli, sfuma Marcos Llorente: l’accordo per un nuovo club

Napoli, sfuma Marcos Llorente: l’accordo per un nuovo club

Marcos Llorente Atletico – Il calciatore proveniente dal Real Madrid è stato più volte accostato al mercato del Napoli, ma ora ha firmato con l’Atletico.

Marcos Llorente atletico
Marcos Llorente ©Getty Images

Per essere sempre aggiornato sul Napoli CLICCA QUI

Marcos Llorente, centrocampista proveniente dal Real Madrid ed accostato al Napoli, è un nuovo giocatore dell’Atletico Madrid. Tramite un comunicato sul proprio sito ufficiale, i colchoneros hanno reso noto dell’accordo trovato con il Real Madrid per il ventiquattrenne. L’ufficialità arriverà solo dopo il superamento delle visite mediche, ma intanto l’arrivo del calciatore nel nuovo club è stato annunciato. Sfuma, dunque, per gli azzurri, un possibile grande colpo di mercato.

Questo il comunicato del club spagnolo: 

L’Atlético de Madrid e il Real Madrid hanno raggiunto un accordo per il trasferimento di Marcos Llorente nel nostro club, in attesa che il giocatore di Madrid superi la relativa visita medica. Si prevede che dopo aver eseguito questa visita medica, il centrocampista firmerà un contratto che lo collegherà alla nostra entità per le prossime cinque stagioni“.

LEGGI ANCHE —> Presentazione Sarri, accoglienza fredda allo Stadium – FOTO

Marcos Llorente Atletico, Napoli su altri obiettivi

Perso un obiettivo, da parte del Napoli, per il centrocampo. Ma Giuntoli e De Laurentiis non perderanno la calma. Ci sono ancora altri obiettivi sui quali puntare, come Jordan Veretout, che sembra sempre più vicino al Milan ma sul quale si può ancora entrare in corsa dopo il corteggiamento durato mesi. C’è poi Augustin Almendra, altro giovane interessante proveniente dal campionato argentino. Nel Boca Juniors si è fatto conoscere molto bene per le sue grandi qualità, ed in Europa potrebbe fare il salto di qualità della sua carriera. Infine c’è Ismail Bennacer. Il giovane algerino dell’Empoli si è distinto alla grande in Serie A, nonostante la retrocessione del suo club. Il suo cartellino appartiene, in realtà, all’Arsenal, ed è con i londinesi che gli azzurri dovranno dialogare per un’eventuale trattativa.