Guida agli Europei: tutti gli impegni dei giocatori del Napoli

0
84

Guida agli Europei per non perdersi neanche una partita dei giocatori del Napoli: oltre agli Azzurri ce ne sono altri cinque.

L’11 giugno gli Azzurri inaugureranno Euro 2020 nella gara contro la Turchia in programma allo stadio ‘Olimpico’ di Roma. Una kermesse a cui parteciperanno ben otto calciatori del Napoli, dato che oltre ai tre convocati di Mancini altri cinque difenderanno i colori delle rispettive nazionali.

FORSE POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Numero 10 a Insigne: gli Europei per consacrarsi

Guida agli Europei: derby tra napoletani nel Gruppo E

Gli occhi sono puntati in particolare su Fabian Ruiz, che potrebbe sfruttare gli Europei con la sua Spagna per spiccare definitivamente il volo tra i grandi del calcio continentale e diventare un pezzo pregiato del calciomercato estivo. Le Furie Rosse sono inserite nel Gruppo E con Slovacchia, Svezia e Polonia. Il debutto è previsto per il 14 giugno alle ore 21 contro gli scandinavi. Proprio nella Slovacchia gioca Stanislav Lobotka, centrocampista che in patria viene molto considerato mentre col Napoli ha profondamente deluso, mentre nelle file della Polonia c’è ovviamente Piotr Zielinski, reduce dalla migliore stagione della sua carriera. Almeno uno dei tre, quindi, potrebbe salutare la competizione già nella fase a gironi.

Lorenzo Insigne Italia
Insigne con la 10 azzurra (Getty Images)

Insigne gioiello dell’Italia di Mancini

Il Belgio di Dries Mertens, inserito nel Gruppo B con Danimarca, Finlandia e Russia, debutterà agli Europei il 12 giugno alle 21 contro la Russia. Infine parteciperà per la prima volta agli Europei anche la Macedonia tra le cui file c’è Elmas, jolly del Napoli che spera di sfruttare l’occasione per mettersi in mostra e guadagnare posizioni nelle gerarchie di Spalletti in vista della prossima stagione. Il tutto, ovviamente, senza dimenticare l’Italia con cui giocheranno Meret, Di Lorenzo e soprattutto Lorenzo Insigne, numero 10 azzurro intorno al quale ruotano molte delle fortune di Mancini.