L’indizio del Napoli che svela chi sarà il terzo portiere azzurro

0
279

In casa Napoli tiene banco la questione portiere: chi è il terzo alle spalle di Alex Meret e David Ospina? Un indizio svela tutto

Luciano Spalletti terzo portiere
Il tecnico del Napoli Luciano Spalletti (Getty Images)

La situazione relativa ai portieri, in casa Napoli, è diventata strettamente d’attualità negli ultimi giorni. L’infortunio di Meret che lo costringerà ad un mese fuori, il problema di David Ospina che ha fatto temere al peggio ha visto Spalletti ritrovarsi senza più estremi difensori.

Il pericolo di raschiare il fondo del barile ed affidarsi al terzo portiere è stato davvero molto vivo, un po’ come accadde nel 2009 quando gli azzurri ingaggiarono sul mercato degli svincolati il 40enne Luca Bucci. Al momento questa opportunità sembra scongiurata, ma la domanda più ricorrente tra i tifosi partenopei è relativa al terzo portiere in rosa. Chi è? Gli azzurri, durante la sessione estiva di calciomercato, sono intervenuti proprio in questo ruolo, con il ritorno di Davide MarfellaClasse ’99, è tornato in azzurro dal Bari, dopo un triennio di cui solo la prima stagione disputata con i gradi di titolare.

LEGGI ANCHE >>> @NCL – Intervista all’agente di Hubert Idasiak: “Ricorda un top in Europa”

Napoli, sfida interna tra Marfella e Idasiak?

Davide Marfella terzo portiere Napoli
Il terzo portiere del Napoli Davide Marfella (screen Instagram)

Il ragazzo, quindi, è di fatto il terzo portiere del Napoli in questa stagione alle spalle di Alex Meret e David Ospina, aggregato alla prima squadra. Eppure una scelta di Spalletti sembra aver minato queste certezze.

Ci riferiamo alla lista presentata dal club azzurro alla Uefa per la fase a gironi di Europa League. Spalletti ha optato per 22 calciatori (per una questione di elementi cresciuti nel vivaio) ed escluso proprio il classe ’99 Marfella. Al suo posto preferito Hubert Idasiak, portiere polacco del 2002 pilastro della Primavera allenata da Frustalupi.

Fiducia al ragazzo, quindi, per una scelta che potrebbe svelare anche un cambio di gerarchia tra i pali azzurri. Idasiak ha scavalcato Marfella nelle scelte di Spalletti? Di certo c’è che il polacco sta mostrando tutto il suo valore nel campionato Primavera e non è escluso che il tecnico sia attratto dal 19enne. Sia Marfella che Idasiak hanno giocato in amichevole contro il Benevento, con il polacco subentrato per il quarto d’ora finale.