Tutta la Polizia sul derby di Salerno: presa una decisione clamorosa

0
479

Salernitana-Napoli allarma al punto di vietare la trasferta ai tifosi. Ma non solo, è stata presa anche un’altra decisione che farà discutere

Fabian Ruiz Napoli
Il centrocampista del Napoli Fabian Ruiz (Getty Images)

Girata la boa della decima giornata di Serie A sta arrivando anche il giorno del derby. Salernitana e Napoli si ritrovano 74 anni dopo l’ultimo e unico precedente in Serie A, quel 3-3 del 1947. E in generale Salernitana-Napoli è sempre stata una sfida molto sentita fino a diventare addirittura pericolosa: vietata la vendita dei biglietti ai residenti a Napoli. Rinviata al 3 novembre proprio per questo motivo Nocerina-Casertana, per consentire alle forze di Polizia di concentrarsi tutte sul derby più importante. Paure e precauzioni che non dovrebbero mai essere associate ad una partita di calcio, ma purtroppo la situazione è questa qui e prevenire gli scontri è d’obbligo in questo momento.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE – Insigne ricorda Maradona e sogna l’aggancio: “Sei qui con tutti noi”

Salernitana-Napoli, pochi dubbi per Spalletti: le probabili formazioni

Luciano Spalletti turn over Napoli
Il tecnico del Napoli Luciano Spalletti (Getty Images)

Tornando a parlare di campo, Spalletti torna a sedersi in panchina e ha pochi dubbi per la formazione titolare. Out Osimhen a causa di un risentimento al gastrocnemio, al suo posto tornerà Mertens dal primo minuto. Solito ballottaggio Politano-Lozano sulle fasce, possibile l’innesto di Demme per far rifiatare uno fra Anguissa e Fabiàn Ruiz. In difesa con ogni probabilità ci sarà Juan Jesus a sinistra, mentre è praticamente certo il ritorno di Zielinski a metà campo. In casa Salernitana Colantuono potrebbe optare per il 4-3-1-2 o per un più accorto 3-5-2, sacrificando un attaccante per una maggiore copertura. Di fatto il ballottaggio reale sarebbe fra Gagliolo e uno fra Djuric e Simy, con Ribery insieme a Bonazzoli, match-winner di Venezia, a completare il reparto avanzato.

SALERNITANA (4-3-1-2): Belec; Zortea, Strandberg, Gyomber, Ranieri; Di Tacchio, Obi, Kastanos; Ribery; Djuric, Bonazzoli. Allenatore: Colantuono

Indisponibili: Capezzi, Ruggeri, Bogdan, L.Coulibaly, M.Coulibaly, Veseli. Squalificati: -.

NAPOLI (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme, Elmas; Politano, Mertens, Insigne. Allenatore: Spalletti.

Indisponibili: Manolas, Malcuit, Ounas, Osimhen.