Convocati Napoli, un ritorno ed un’assenza pesante: la lista

0
130

Il tecnico del Napoli Luciano Spalletti ha diramato la lista dei convocati in casa Napoli: c’è un gradito ritorno ed un’assenza importante

Il Napoli scende in campo alle 15 contro il Sassuolo e Luciano Spalletti ha diramato la lista dei convocati, pubblicata proprio pochi istanti fa sull’account Twitter del club azzurro. Sono 23 i calciatori chiamati dal tecnico, con la squadra in ritiro da ieri all’Hotel Caracciolo (presente pure il presidente De Laurentiis che è voluto restare accanto ai suoi calciatori).

Luciano Spalletti urla
Il tecnico del Napoli Luciano Spalletti (LaPresse)

Spalletti ritrova Di Lorenzo, tornato disponibile anche se dovrebbe accomodarsi in panchina ed anche Elmas è stato convocato, segnale evidente di come il macedone stia bene. Ancora out, invece, Stanislav Lobotka, non del tutto recuperato dopo l’infortunio patito contro la Roma ed Adam Ounas che ieri non si è allenato per un attacco influenzale. Ecco la lita completa.

Convocati Napoli, Di Lorenzo ha recuperato

La migliore delle notizie per Luciano Spalletti è certamente il ritorno nella lista dei convocti di Giovanni Di Lorenzo; il terzino si era infortunato durante la gara contro l’Udinese. Un brutto colpo per gli azzurri, con il tecnico che proprio ieri in conferenza stampa ha elogiato il cursore della nazionale.

Assenza tamponata dal giovane Alessandro Zanoli che, soprattutto contro l’Atalanta, ha messo in mostra le sue qualità, facendosi apprezzare come un vice Di Lorenzo davvero di qualità. Ed il ragazzo anche oggi sarà titolare con ogni probabilità.

Se difesa e reparto avanzato Spalletti ha grande abbondanza, con tutti a disposizione eccetto Ounas, è in mediana che il tecnico ha qualche scelta in mano, considerata la pesante assenza di Lobotka, non ancora recuperato e diventato fondamentale per la mediana azzurra. E’ probabile che lo slovacco – al pari dell’esterno algerino – possa essere nuovamente a disposizione per la prossima giornata di campionato, quando il Napoli farà visita al Torino di Juric.

Già oggi, però, potrebbe arrivare la certezza aritmetica della qualificazione alla prossima Champions League, l’obiettivo stagionale indicato dalla società azzurra agli albori di questa annata.