Koulibaly e Mertens accomunati da una decisione: il tempo gioca per ADL

0
449

In casa Napoli continua a tenere banco la situazione relativa ai rinnovi di Koulibaly e Mertens. Entrambi hanno già preso una decisione

Kalidou Koulibaly a vita al Napoli con la fascia di capitano al braccio. Un sogno per i tifosi, un sogno che fino a qualche settimana fa sembrava irrealizzabile e invece col tempo potrebbe diventare realtà.

mertens koulibaly
Dries Mertens e Kalidou Koulibaly (Foto LaPresse)

La spending review di De Laurentiis sembrava aver coinvolto anche il difensore, contratto in scadenza 2023 e ingaggio da 6 milioni, incompatibile con la nuova politica del Napoli in tema di stipendi. E sembrava finita la storia d’amore fra Koulibaly e la maglia azzurra: la corte delle big europee stavolta poteva fare breccia, in assenza di un nuovo contratto e con la prospettiva di andare via a zero il prossimo giugno. Ma il Napoli tiene duro, respinge l’interesse della Juve e fissa il prezzo: 35-40 milioni per le squadre straniere o Koulibaly resta a Napoli fino a giugno. Offerte concrete per ora non ne sono arrivate, se arrivassero sarebbero sicuramente prese in considerazione, ma nel frattempo il Napoli è orientato ad avvicinarsi molto all’ingaggio attuale e nel frattempo il difensore sta entrando nell’ordine di idee di rinnovare il contratto in essere. Sarebbe una bella sorpresa, un regalo da scartare a Dimaro per regalare ai tifosi un nuovo capitano.

Dries Mertens è sicuro: se non sarà Napoli addio alla Serie A

mertens
Dries Mertens (Foto LaPresse)

E magari alla fine anche potrebbe rientrare anche il suo vice, ovvero Dries Mertens. Il Marsiglia preme ma l’accordo è ancora lontano. Si spera in un nuovo contatto fra De Laurentiis e il belga per scongiurare l’addio e riportare Mertens – fresco svincolato il 30 giugno – in maglia azzurra. Scongiurate invece le ipotesi che portano a Roma, anche sponda Lazio dove c’è Maurizio Sarri che farebbe carte false per riabbracciarlo. L’attaccante belga, divenuto miglior marcatore della storia del Napoli in questa stagione, ha deciso di non accettare altre offerte dalla Serie A se non quella azzurra.

Mertens e Koulibaly, il tempo gioca a favore del Napoli

O Napoli o estero, esattamente come Koulibaly: i due senatori azzurri non hanno alcuna intenzione di tradire i propri tifosi e quella maglia che tanto hanno amato. Il colosso senegalese ha rispedito al mittente l’offerta della Juventus, unica squadra fino a questo momento ad essersi mossa concretamente, e intanto continua a trattare con il Napoli. Non è da escludere che il rinnovo arrivi verso la fine della sessione di calciomercato, evitando così di iniziare il campionato a scadenza. Per quanto riguarda Mertens, il belga ufficialmente non è più un calciatore azzurro, ma le offerte che sono arrivate sul suo tavolo non sono soddisfacenti. Nelle prossime settimane potrebbero esserci nuovi contatti con De Laurentiis, fermo sulla sua offerta. Più tempo passa, più i due calciatori sembrano convincersi del rinnovo.