Rinnovo Koulibaly, svelato il piano di ADL: tifosi con il fiato sospeso

0
279

Il rinnovo di Kalidou Koulibaly tiene banco in questi giorni a Napoli: svelato il piano del Presidente De Laurentiis, i tifosi con il fiato sospeso temono la Juve

Le montagne del Trentino come cornice ideale per il futuro del gigante Koulibaly. Il centrale senegalese arriverà nel ritiro di Dimaro con qualche giorno di ritardo rispetto ai compagni dopo gli impegni con la nazionale e nella Val di Sole sarà anche tempo per discutere del rinnovo del suo contratto, in scadenza tra un anno.

Kalidou Koulibaly in azione
Il centrale del Napoli Kalidou Koulibaly (LaPresse)

Con ogni probabilità vi sarà un faccia a faccia tra il calciatore ed il patron, con De Laurentiis pronto a trattare in prima persona con il suo alfiere. Koulibaly ha un ingaggio da 6 milioni di euro e non accetta rinnovi al ribasso; una situazione che mal si sposa con il tetto imposto dal presidente.

Il pressing di Spalletti è feroce, perché il tecnico considera intoccabile il suo centrale, il punto da cui ripartire per la prossima stagione. De Laurentiis ha recepito il messaggio ed è pronto ad un sacrificio economico solo per lui, per evitare una separazione che potrebbe avere risvolti devastanti.

Koulibaly, la nuova proposta di rinnovo

Kalidou Koulibaly applaude
Il difensore del Napoli Kalidou Koulibaly (LaPresse)

Dopo una prima proposta non andata a buon fine, con ingaggio al ribasso, De Laurentiis si sarebbe convinto a presentare una proposta da 6 milioni, cifra che attualmente percepisce in azzurro, fino al 2027. Un rinnovo che, se dovesse concretizzarsi, legherebbe il difensore a vita al Napoli, con la chiusura della carriera in azzurro.

Koulibaly, peraltro, erediterà la fascia di capitano lasciata vacante da Insigne e resterà anche l’unico leader del nuovo Napoli, soprattutto se non dovesse arrivare il lieto fine con Mertens. Un compito ancora più importante per il Comandante che ha rispedito al mittente la proposta della Juve, decisione presa per non tradire i tifosi napoletani.

La Juve ci prova

Kalidou Koulibaly osserva
Il centrale del Napoli Kalidou Koulibaly (LaPresse)

In casa bianconera ci sperano ancora, con tanto di incontro andato in scena ieri tra Fali Ramadani – agente del calciatore – e la dirigenza juventina. Sul piatto circa 30 milioni più bonus per il club azzurro ed un ingaggio per il difensore che oscillerebbe tra i 6,5 ed i 7 milioni di euro per convincerlo a sposare la Vecchia Signora.

Nell’occasione è stata ribadita la volontà del club piemontese di ingaggiare il senegalese ma, al contempo, anche la ferrea intenzione di KK di non accettare il bianconero. Ed infatti, nei discorsi con Ramadani, è stato inserito anche il nome di Milenkovic, altro suo assistito, ed in procinto di lasciare la Fiorentina.

Solo il Barcellona potrebbe far vacillare il futuro di Koulibaly in azzurro, un’evenienza da scongiurare ad ogni costo, blindando il calciatore e costruendo attorno a lui una squadra sempre più competitiva, come auspicano i tifosi.