“Messi davanti a Maradona”: l’ex bomber la spara grossa

0
355

I tifosi del Napoli stanno monitrando le voci su Cristiano Ronaldo, ma intanto c’è qualcuno che considera Messi più ‘bomber’ di Maradona.

Il dualismo tra Messi e Cristiano Ronaldo ha sicuramente contraddistinto il calcio mondiale negli ultimi 20 anni, ma la ‘Pulce’, sin da ragazzino, ha dovuto sempre confrontarsi anche con Diego Armando Maradona. 

Messi con Maradona
Diego Armando Maradona con Lionel Messi (LaPresse)

Quando sei argentino ed hai il talento purissimo di Lionel, di fatto, non puoi non essere paragonato al ‘Pibe de Oro’. E proprio nelle ore in cui il nome di Cristiano Ronaldo è nuovamente accostato al Napoli, ci sono state delle nuove dichiarazioni su chi è il più forte tra Messi e Maradona. 

Per i tifosi partenopei, ovviamente, non c’è nessun dubbio su chi è il migliore tra i due, considerando che Diego ha portato la loro squadra del cuore in vetta sia al calcio italiano (due Scudetti, una Coppa Italai ed una Supercoppa Italiana) che a quell’europeo (una Coppa Uefa). Tuttavia c’è un ex bomber che la pensa in maniera diversa rispetto ai sostenitori del team campano. 

Vieri durante un intervento
Christian Vieri (LaPresse)

Christian Vieri la spara grossa: “Il bomber più forte di sempre? Messi davanti a Maradona”

Christian Vieri, ex giocatore della Nazionale e di squadre come Juventus ed Inter, ha rilasciato queste dichiarazioni al ‘Corriere della Sera’: “Chi è stato il bomber più forte di sempre? Metto Messi davanti sia a Maradona che a Ronaldo, il Ronaldo dell’Inter. C’è chi può non essere d’accordo con questo mio pensiero, ma se fossimo sempre tutti d’accordo sai che barba?”. 

Queste parole dell’ex bomber stanno facendo molto discutere, anche perché hanno escluso da questa speciale classifica CR7. Proprio Ronaldo, per l’appunto, è tornato un nome caldo per il team campano. A confermare queste indiscrezioni di mercato è ‘Sky Sport’: “Aurelio De Laurentiis sta pensando all’ipotesi di portare il portoghese a giocare nel suo Napoli. La svolta potrebbe arrivare da una presunta super offerta del Manchester United per Victor Osimhen e dalla disponibilità dei ‘Reds’ a pagare il super ingaggio dell’ex Juventus”. 

Ronaldo applaude
Cristiano Ronaldo applaude i tifosi del Manchester United (LaPresse)

Napoli-Ronaldo, Jorge Mendes si vuole giocare la carta della cessione di Victor Osimhen al Manchester United

L’architetto che sta tentando di imbastire questa operazione è il procuratore di Cristiano Ronaldo, ovvero Jorge Mendes. Il super agente, infatti, sta offrendo il suo assistito ai team che disputeranno la prossima edizione della Champions League e l’ipotesi ‘Napoli’ è tornata sotto la luce dei riflettori in queste ultime ore, visto anche il suo rapporto con Aurelio De Laurentiis. Proprio il patron partenopeo, come quanto riportato dal ‘Corriere dello Sport’, vorrebbe almeno 120 milioni di euro per Osimhen più l’ingaggio pagato di CR7 pagato totalmente dal Manchester United.