Bayern Monaco, che colpo di mercato: il giocatore evoca brutti ricordi agli azzurri

Il Bayern Monaco ha messo a segno un grande colpo di mercato, con il nuovo giocatore dei bavaresi che evoca brutti ricordi ai tifosi azzurri.

Nella sessione invernale di calciomercato, solitamente, non sono previsti grandi colpi da parte dei club, ma da qualche anno a questa parte la tendenza sta cambiando, non solo in Italia, ma anche in Europa ed anche questa finestra invernale lo sta confermando.

Bayern Nagelsmann
L’allenatore del Bayern Monaco Julian Nagelsmann – napolicalciolive.com

In Inghilterra, ad esempio, il Chelsea ha acquistato per ben 100 milioni di euro al talento ucraino Mudryk dallo Shakhtar Donetsk, soffiandolo all’Arsenal, a lungo in pole nella corsa al giocatore. In Germania, invece, seppur a cifre ridotte, il Bayern Monaco ha messo a segno un grande colpo di mercato che va a confermare il suo status di dominatrice della Bundesliga.

Bayern Monaco, trovato l’erede di Neuer: sarà lo svizzero Sommer

Secondo quanto riportato da Sky Sports Deutschland, il Bayern Monaco ha definito tutti i dettagli per l’arrivo di Yann Sommer dal Borussia Moenchegladbach. I bavaresi, dopo aver trovato l’accordo con il portiere svizzero sulla base di un contratto fino al 2025, hanno raggiunto l’intesa anche con il suo club e mancherebbe solamente l’ufficialità. I campioni di Germania verseranno nelle casse dei Fohlen un totale di 10 milioni di euro, con 8,5 milioni di euro di base fissa più 1,5 milioni di euro di bonus. Sommer non ha preso parte all’allenamento odierno del Borussia ed è già in viaggio verso la Baviera per sostenere le visite mediche.

Sommer Bayern Monaco
Il portiere del Borussia Moenchengladbach Yann Sommer – napolicalciolive.com

Con Manuel Neuer infortunato, il Bayern Monaco era a caccia di un sostituto che potesse prendere il suo posto in maniera degna. I bavaresi hanno deciso così di fiondarsi su Sommer che quest’anno, proprio nella sfida dell’Allianz Arena, risultò decisivo per permettere ai suoi di portare a casa almeno un punto. Era da qualche tempo che il Bayern Monaco aveva messo gli occhi su Sommer, considerato il degno erede di Neuer e l’infortunio del portiere della nazionale tedesca non ha fatto altro che accelerare i tempi.

Brutta notizia, questa, per l’Inter che stava seguendo anch’essa il giocatore in vista della prossima stagione quando verosimilmente Handanovic non dovrebbe più far parte della rosa. Con l’approdo di Sommer al Bayern Monaco, tuttavia, i nerazzurri saranno costretti a virare su altri obiettivi per sostituire il portiere sloveno.

Chi è Yann Sommer, il portiere divenuto l’incubo dell’Italia

Yann Sommer è, assieme a Manuel Neuer, uno dei migliori portieri della Bundesliga. Tra i pali, lo svizzero ha dimostrato sempre grandissima reattività e per gli avversari è davvero difficile superarlo, come dimostrano i soli 24 gol subiti dal Borussia Moenchegladbach. Oltre che con la maglia dei Fohlen, Sommer si è messo in proprio anche con la sua nazionale ed noi tifosi dell’Italia non possiamo non ricordarci di lui dato che parò un rigore a Jorginho nelle qualificazioni per il Mondiale in Qatar.

Svizzera Sommer profilo
Sommer con la Svizzera – napolicalciolive.com

Ma Sommer non ha dato dispiaceri solo all’Italia, ma anche alla Francia quando ad Euro 2020 parò il rigore a Mbappé ed eliminando i Bleus dalla competizione. Lo svizzero è un vero e proprio para-rigori e non è un caso che il Bayern Monaco si sia affidato a lui per la seconda parte di stagione. I bavaresi erano già una vera e propria corazzata ed ora con Sommer si sono rinforzati ancora di più, con il portiere che potrà essere protagonista anche in Champions League, competizione che il Bayern punta a vincere.