Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato Mazzoni-Bigon e il caffè all’Ata Executive: “Non abbiamo parlato di Lavezzi”

Mazzoni-Bigon e il caffè all’Ata Executive: “Non abbiamo parlato di Lavezzi”

 

di Salvatore De Curtis

In merito all’incontro avvenuto all’Ata Executive di Milano con  il ds Bigon, il procuratore di Lavezzi, Alejandro Mazzoni (intercettato da noi con Riccardo Bigon), è intervenuto ai micorfoni di ‘Radio Sport 24‘ per chiarire la situazione: “Non abbiamo parlato di Lavezzi, smentisco categoricamente. Sono qui per allacciare contatti con altri colleghi, niente da dire sui miei assistiti. Il ‘Pocho’ non si muove da qui e neanche Chavez va via, restano entrambi al Napoli. Certo, ho preso un caffè con Bigon oggi, ma si è trattato giusto di una chiacchierata con un collega”. Il procuratore di Lavezzi ha parlato anche dell’incontro di qualche giorno fa con Giorgio De Giorgi, procuratore di Roberto Mancini: “De Giorgis è un caro amico che segue tanti calciatori in Argentina, ci siamo ritrovati a Milano ed è naturale che abbiamo preso un caffè insieme. Ma non abbiamo parlato di Ezequiel, posso garantirlo”. Mazzoni ha poi parlato in esclusiva anche a calciomercato.it degli altri talenti argentini seguiti da lui: “Giovani interessanti ce ne sono in Argentina – ha proseguito Mazzoni Due, tre in particolare come Lucas Ocampos del River Plate (attaccante esterno classe 1994, ndr) ma da qui a dire se sono pronti per il calcio italiano…E’ un campionato difficile: questi giovani hanno spesso bisogno di un periodo di adattamento. Guido Pizarro centrocampista del Lanus? E’ un 1990, non so se stia trattando con la Fiorentina, comunque è un calciatore che mi piace tanto e che credo possa fare bene. Rodrigo Battaglia dell’Huracan (anche lui centrocampista ma classe 1991, ndr)? L’ho seguito tanto e anche lui mi piace moltissimo. Su di lui il Cagliari? L’ho seguito nel senso che me ne sono interessato e ne ho parlato con il procuratore. Magari ci si potrà lavorare per il prossimo giugno”.

Subito dopo, come ci riporta il nostro inviato all’Ata Executive Manuel Parlato, Mazzoni è tornato subito in Argentina.

 

 

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SUL TUO NAPOLI? AGGIUNGI NAPOLICALCIOLIVE ANCHE SU FACEBOOK!