Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Cavani elogia il collettivo: “E stata una vittoria del gruppo”

Cavani elogia il collettivo: “E stata una vittoria del gruppo”

di Vincenzo Vitiello

 

Torna a brillare la stella di Edinson Cavani, protagonista anche al ‘Franchi’ di Firenze grazie ad una doppietta che regala al Napoli una vittoria importantissima contro la Fiorentina. Ai microfoni di Mediaset Premium, Cavani elogia tutta la squadra protagonista di una partita all’insegna di un grande unione del gruppo: “Grande partita di tutta la squadra – afferma raggiante il Matador – Ci tenevamo tanto a questo match perchè, dopo un periodo un pò così così,  siamo riusciti a vincere in casa contro una squadra molto difficile come il Chievo che da una stagione e mezza ci martellava e per noi è stata una cosa molto importante. Siamo riusciti pure ad uscire da un momento particolare e ad ottenere una seconda vittoria consecutiva. Sicuramente questa è una rosa in cui ogni giocatore è convinto di quello che deve dare per la sua squadra, quindi abbiamo dimostrato che ognuno che è entrato in campo ha sempre dato il massimo, il proprio contributo e questo, oltre ad essere l’obiettivo, è la cosa più bella che c’è nel calcio. Ogni calciatore, magari quelli che giocano poco, riesce  ad entrare e dare sempre il massimo pure per quelli che giocano di più: vedere questo è una cosa molto bella”. Villas Boas, dopo questa vittoria, potrebbe pensare che il Napoli è il favorito per la partita di martedì, ma Cavani nicchia: “Non lo so, io credo che non solo il mister Villas Boas ma  ogni squadra ci vede  sa che il Napoli è una squadra che può fare male, che si chiude bene dietro e che ha tanta forza per ripartire,  quindi saranno 90′ in cui non si sa mai che cosa può capitare, cercheremo di fare il massimo per regalare una vittoria prima al gruppo,  perchè è quello che soffre sempre nei momenti difficili e poi alla città perchè sarebbe una cosa spettacolare. Obiettivo terzo posto? Non lo so, noi andiamo avanti e cercheremo di lottare per i primi posti che è stato sempre il nostro obiettivo. Non si sa mai, mancano tante partite ed io credo che questa è la strada giusta, cercheremo di continuare così”.