Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News De Laurentiis: “Lavoriamo per il nuovo stadio. Coppa Italia obiettivo intrigante”

De Laurentiis: “Lavoriamo per il nuovo stadio. Coppa Italia obiettivo intrigante”

 

 

di Salvatore De Curtis

Ai microfoni di ‘Radio Marte’ ha parlato De Laurentiis al termine della presentazione del film ‘Posti in piedi in paradiso‘. Domenica sera ci sarà Napoli-Inter e nel capoluogo partenopeo è già salita la febbre nerazzurra: “Napoli è una città nata col pallone tra i piedi e la febbre prima delle partite è una realtà che c’era anche in serie C. Ora bisogna archiviare l’impresa e concentrarsi sul prossimo match, che non è per nulla scontato. I nerazzurri sono guidati da un tecnico di grande esperienza e sono alla ricerca di un risultato che li sblocchi. Dovremo essere molto concentrati, sarà una gara non facile“.

 

I COMPLIMENTI DI PETRUCCI – Numerosi gli attestati di stima dopo la vittoria contro il Chelsea, tra cui quelli di Petrucci, che si è congratulato col presidente per la sua gestione: “Ringrazio Petrucci a nome del Napoli, ricevere complimenti da persone che hanno una grande cultura sportiva fa sempre molto piacere. Pertanto ne approfitto per fare un appello a lui, ad Abete e a Platini, ovvero di verificare la vendita dei biglietti per la partita di Londra, e, qualora fossero disponibili dei biglietti rimasti invenduti, di metterli a disposizione dei tifosi napoletani”.

NAPOLI TERZO IN EUROPA – Dati alla mano, il Napoli in Europa è terzo, dietro a Real Madrid e Barcellona: “Il Napoli ha avuto e sta avendo una crescita costante. Siamo partiti da zero e stiamo cercando di riscrivere un nuovo capitolo della storia calcistica di Napoli. Siamo gli unici che stanno rispettando i blocchi imposti dall’Uefa e l’importante è che questo processo di crescita vada avanti senza troppa furia. Ci potranno essere stagioni in cui partecipi alla Champions, altre in cui ti concentri solo sul campionato, ma l’importante sarà mantenere sempre questo trend di crescita“.

 

CAPITOLO STADIO – De Laurentiis ha parlato anche della questione stadio,  “Con le istituzioni c’è unità di intenti, De Magistris è un persona molto programmatica, ragiona come me. Ci confronteremo insieme per capire quale sarà la soluzione migliore da adottare”. Per il Napoli inizia un nuovo tour de force, in cui dovrà giocare 8 gare in 35 giorni: “Sono ottimista nel fatto che si possano fare dei buoni risultati, teniamo conto che non scendiamo da soli in campo, ma ci sono anche gli avversari. In campionato abbiamo sempre puntato ai primi cinque posti, poi c’è la Coppa Italia che è un passaporto sicuro per l’Europa League. Inoltre sarebbe bello portare a casa questo trofeo”.

 

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SUL TUO NAPOLI? AGGIUNGI NAPOLICALCIOLIVE ANCHE SU FACEBOOK!