NCLIVE – La ‘Guerra’ dei Diarra: quale dei due interessa al Napoli?

 

di Salvatore de Curtis

 

Da giorni circolano voci circa l’interessamento del Napoli su Diarra. Il problema è che di Diarra nel calcio ce ne sono parecchi, e quindi il rischio di incappare in qualche equivoco per omonimia è notevole. Le notizie circolate negli ultimi giorni indicavano nel centrocampista del Real Lassana Diarra (in scadenza nel 2013, ndr) l’oggetto di desiderio della squadra azzurra.

 

In giornata è intervenuto sulle frequenze di ‘Radio Kiss Kiss’ il procuratore Frederic Guerra, che oltre a parlare del suo assistito Moussa Sissoko del Tolosa ha parlato anche dell’eventuale interesse del Napoli per Diarra. Ed ecco il piccolo equivoco: Guerra è il procuratore di Mahamadou Diarra, e non di Lass del Real Madrid. Mahamadou, tra l’altro, è già tesserato col Fulham (contratto in scadenza nel 2012 con opzione per un altro anno, ndr). Nell’intervista rilasciata all’emittente radiofonica napoletana, Guerra ha dichiarato che il Napoli non ha mai contattato il suo assistito e che è in procinto di firmare cn il Fulham. Probabilmente, quindi, sta per firmare l’opzione sul rinnovo. A questa ingarbugliata situazione c’è da aggiungere che il procuratore del Diarra del Real Madrid è tal Marco Kirdemir. Quindi a questo punto resta da capire quale sia la verità su questo enigma: quale Diarra interessa (o interessava) agli azzurri, Mahamadou o Lassana?

 

Visti i nomi dei procuratori, scadenza contrattuali e club di appartenenza, è da ipotizzare che il ‘vero‘ Diarra seguito da Bigon sia quello del Real, attualmente impegnato ad Euro 2012, pertanto le parole rilasciate da Guerra oggi in diretta a ‘Radio Kiss Kiss‘ non hanno affatto allontanato il Napoli dal suo obiettivo, sempre se l’obiettivo non era Mahamadou.

 

(Riproduzione riservata)

 

CLICCA QUI SE VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SUL TUO NAPOLI!