Home Calciomercato Napoli Assalto a Poli e Balzaretti

Assalto a Poli e Balzaretti

CONDIVIDI

 

CLICCA QUI PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SUL TUO NAPOLI!

 

Poli e Balzaretti, gli ultimi due possibili colpi del Napoli. Il club azzurro ha in mano il centrocampista, 22 anni, di proprietà della Sampdoria ed è pronto a sferrare un ulteriore assalto al terzino del Palermo e della Nazionale. L’affare con la Samp è da considerare virtualmente definito, sulla base dei sei milioni, manca però ancora il sì definitivo del mediano (sulle sue piste ci sarebbe il Milan) e anche Bigon prima di stringere definitivamente i tempi sta valutando l’eventualità di una cessione nel reparto. Tra i candidati a poter lasciare il Napoli c’è Gargano, acquistato da De Laurentiis cinque anni, finora un punto di forza della squadra.

Più difficile arrivare a Balzaretti, sia perchè c’è da convincere il nazionale di Prandelli, sia perchè c’è ancora da definire la trattativa con il club rosanero. Il presidente Zamparini ha ammesso però che le uniche offerte sono arrivate dal Napoli e che il club azzurro ha fatto un altro rilancio. Balzaretti è nome graditissimo a Mazzarri, uno di quelli inseriti nella lista dei top player esposta alla società a fine maggio. Ma anche come esterni il Napoli potrebbe essere adesso a posto da un punto di vista numerico. Behrami infatti potrebbe giostrare all’occorrenza da esterno destro, quindi alternarsi con Maggio. A sinistra le caselle sono occupate da Zuniga e Dossena. Il colombiano è da considerare ormai un punto fermo per Mazzarri che lo ha più volte elogiato. Dossena invece, finito in panchina e giù di corda la passata stagione, è partito fortissimo in questo ritiro a Dimaro e ciò potrebbe accrescere l’interesse di altri club, il Milan innanzitutto che aveva già manifestato un certo interesse per l’esterno sinistro. Il Milan che segue anche Gargano, l’uruguaiano seguito anche da diversi club europei, Valencia, Galatasaray e Malaga innanzitutto. Stavolta la sua cessione potrebbe realmente concretizzarsi. Formalizzato il prestito di Dezi al Barletta, il promettente centrocampista ha cominciato il lavoro con Novelli. Dumitru è passato in prestito alla Ternana. Il vice Cavani. Mazzarri sta lavorando su Vargas e valuterà la crescita del cileno fino a metà agosto. A quel punto si farà la scelta definitiva e cioè se puntare sul cileno, oppure se andare dritto su un ariete del modello Floccari o Bianchi. Modello perchè il nome potrà essere un altro, un colpo a sorpresa dell’ultima ora come fu l’anno scorso per Pandev.

Il Mattino