Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Cronaca Napoli-Parma, le formazioni. Segui la diretta live con noi!

Napoli-Parma, le formazioni. Segui la diretta live con noi!

 

 

CLICCA QUI PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SUL TUO NAPOLI!

 

 

Domani alle 15.00 il Napoli affronterà il Parma dell’ex Donadoni al San Paolo, su un campo che dovrebbe essere in condizioni migliori rispetto all’ultima uscita. Mazzarri si affiderà al consueto 3-5-2 apportando qualche cambio all’11 di base, tra necessità e scelta tecnica. In attacco ritroverà il posto da titolare Pandev dopo le due giornate di squalifica, mentre Insigne dovrebbe avere il posto assicurato giovedì in Europa League. Sull’esterno sinistro in pole c’è Dossena, visto il rientro di Zuniga solo giovedì notte a causa degli impegni internazionali. Non è però da escludere l’impiego del colombiano, che proverà a convincere Mazzarri fino all’ultimo. In difesa Aronica dovrebbe andare a sostituire Britos, che ha accusato un fastidio alla coscia destra. Dzemaili, invece, prenderà il posto dell’appannato Behrami.

 

Donadoni dovrà fare a meno in attacco del centravanti Amauri, ancora alle prese con il lavoro differenziato. Spazio dunque a Belfodil, supportato da Pabon o da Ninis, il talento classe ’90 ex Panathinaikos. Le fasce di centrocampo invece saranno presidiate da Rosi e Gobbi complice la probabile assenza di Biabiany: infatti il francese anche ieri ha svolto terapie e non è stato convocato, a causa di un fastidio al ginocchio sinistro che lo tormenta da una decina di giorni. Indisponibili Sansone e Santacroce, oltre al lungodegente Amauri.

 

PROBABILI FORMAZIONI

NAPOLI (3-5-1-1): De Sanctis; Campagnaro, Cannavaro, Aronica; Maggio, Dzemaili, Inler, Hamsik, Dossena (Zuniga); Pandev; Cavani. All. Mazzarri.

PARMA (3-5-2): Mirante; Zaccardo, Paletta, Lucarelli; Rosi, Galloppa, Valdes, Parolo, Gobbi; Belfodil, Pabon (Ninis). All. Donadoni.

 

 

(Il pannello si aggiornerà automaticamente poco prima dell’inizio del match)

 

 

VM


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!