Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Cronaca Agnelli contrattacca: “A Catania non siamo stati favoriti, per i torti arbitrali...

Agnelli contrattacca: “A Catania non siamo stati favoriti, per i torti arbitrali leggete Panorama”

 

CLICCA QUI PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO SUL TUO NAPOLI!

 

Agnelli non ci sta e torna a parlare della partita di domenica. Nell’intervista a ‘Sky Sport’ il presidente della Juventus svela un clima di tensione che si viveva a Catania già prima degli errori arbitrali: “Un atteggiamento di tensione prima, durante e dopo la partita. Ci sono stati insulti in tribuna che hanno costretto i nostri dirigenti a lasciare gli spalti. In conferenza stampa è stato riservato ad Alessio un assedio, cose sgradevoli che non fanno bene al calcio“. Inoltre fa riferimento a ‘Panorama’ e in particolare ad un articolo che riguarda i favori arbitrali in questo inizio di campionato: “C’è un articolo su ‘Panorama’ secondo il quale la Juve è quella che sarebbe stata avvantaggiata di meno dai presunti errori arbitrali. Condanno il comportamento nei nostri confronti e trovo inadeguato che per un errore arbitrale sia stato tirato in ballo anche il designatore Braschi“. Infine un commento sul cammino della sua squadra e sulla nostalgia di Conte: “Siamo vicini alle 50 partite senza sconfitte considerando anche lo scorso campionato veniamo da 18 vittorie e due pareggi. Inoltre quest’anno stiamo giocando senza Conte in panchina, aspettiamo lui e la grande voglia che sa sprigionare”.

 

P.L.R.