#NAPOLICAGLIARI – Tutto facile per gli azzurri: 3-0 firmato Mertens, Pandev e Dzemaili

0
24

SSC Napoli v Cagliari Calcio - Serie A

Ritmo basso, praticamente nullo. Partita dagli effetti soporiferi. L’unica occasione da gol arriva nei primi minuti di gioco: un’azione rocambolesca dinanzi a Silvestri che salva più volte la porta del Cagliari. Il Napoli si rivede nei pressi dell’area di rigore sarda alla mezz’ora, quando Blerim Dzemaili esplode un destro dalla lunga distanza che si stampa sulla traversa. A ravvivare il match ci pensa la retroguardia del Cagliari, che stende Pandev in area: rigore. Mertens realizza in maniera impeccabile: 1-0. Nei minuti finali del primo tempo arriva anche il raddoppio con Pandev.

Il secondo tempo si apre con un altro rigore per gli azzurri. Questa volta sul dischetto va Hamsik, che sbaglia clamorosamente. Per il terzo gol è questione di minuti: nel contropiede successivo Dzemaili trova il tap-in vincente con un diagonale di Pandev deviato da Avramov. Dopo il 3-0, il Napoli gestisce la palla e Benitez manda dentro Zapata e Radosevic.

TABELLINO NAPOLI-CAGLIARI 3-0

Napoli (4-2-3-1): Reina (46′ Colombo); Mesto, Henrique, Britos, Ghoulam; Dzemaili, Inler ( dal 63′ Zapata); Mertens, Hamsik, Callejon; Pandev (dal 74′ Radosevic)
A disp.: Doblas, Reveillere, Zuniga, Fernandez, Jorginho, Maggio, Insigne. All.: Benitez

Cagliari (4-3-3): Silvestri; Pisano (dal 74′ Perico), Rossettini, Astori, Murru; Dessena, Conti, Eriksson; Ibraimi (dal 55′ Avramov), Sau (dal 53′ Avelar), Ibarbo.
A disp.: Oikonomou, Barella, Tabanelli, Cossu, Loi. All.: Pulga

Arbitro: Ghersini

Marcatori: 33′ rig. Mertens (N), 44′ Pandev (N), 57′ Dzemaili (N)

Ammoniti: 32′ Conti (C), 67′ Mesto, 82′ Britos (N), 82′ Rossettini, 84′ Dessena (C), 90′ Dzemaili (N)

Espulsi: 54′ Silvestri (C)

 

di Pasquale La Ragione (Twitter: @pasqlaragione)