Home Calciomercato Napoli Meunier dice sì: il belga vuole Napoli, Mertens la chiave

Meunier dice sì: il belga vuole Napoli, Mertens la chiave

CONDIVIDI

Club Brugges Belgian defender Thomas Meunier (L) and Napoli's Belgian-Moroccan midfielder Omar El Kaddouri go for a header during the UEFA Europa League Group D football match between Club Brugge and SSC Napoli played behind closed doors at the Jan Breydel stadium in Bruges on November 26, 2015. AFP PHOTO / JOHN THYS / AFP / JOHN THYS (Photo credit should read JOHN THYS/AFP/Getty Images)

Meunier accetta il Napoli. Lo riferisce SportItalia, secondo cui tra le parti sarebbe stata trovata anche l’intesa economica. Già lo scorso anno gli azzurri avevano cercato di convincere il giocatore a vestire la maglia azzurra, intavolando più di un discorso con l’entourage del ragazzo. Sia il club che Meunier, poi, decisero di rivedersi quando entrambe le parti fossero state pronte ad realizzare un passo in avanti, nel caso del belga riferito alla maturazione come calciatore. L’attimo fuggente sarebbe arrivato ed il difensore del Club Brugge lo ha colto. Si tratterebbe di un affare da 7 mln di euro, sebbene il Napoli abbia chiesto qualche giorno ancora di tempo per comprendere se invece sia possibile stringere per Fabinho.  Dal canto suo Meunier, invece, si è lasciato facilmente convincere dal connazionale Dries Mertens, che gli ha fatto una breve panoramica in merito alla situazione del Napoli come squadra ed anche come città. No a tante proposte: Meunier vuole l’azzurro.

CONOSCIAMO MEUNIER

Terzino classe ’91 ma con un fortunato passato da esterno d’attacco, Thomas Meunier può essere considerato un verso jolly per le fasce. Il suo cambiamento di ruolo rispetto agli esordi è stato dettato dall’ottima capacità difensiva ed una fisicità che gli consente di contrastare bene l’avanzata avversaria. Tende per virtù a cucire diverse azioni offensive, proponendosi ai compagni del reparto avanzato. Nel suo repertorio spicca un dribbling facile ed il tiro più che preciso nello specchio della porta. Molto agile e veloce, Meunier ricopre senza problemi sia la fascia destra che quella  sinistra essendo tra l’altro ambidestro, al punto che i suoi tiri verso la porta avversaria  nascono generalmente dal piede sinistro mentre per il cross o l’assist predilige quello destro. Spesso ha dichiarato che il suo sogno nel cassetto è arrivare un giorno al Manchester United, squadra del cuore, ma le cose spesso si capovolgono verso scenari inattesi.