Bailey, il Napoli lo cerca ma lui: “Devo essere titolare”

0
153
Leon Bailey © Getty Images
Leon Bailey © Getty Images

Appena 19 anni, una valutazione che si aggira già intorno ai 20 milioni e un impatto devastante sull’Europa League. Parliamo chiaramente dell’esterno giamaicano, Leon Bailey. Il funambolo del Genk sta stupendo un po’ tutti con un avvio di stagione super soprattutto in EL. Proprio nella seconda manifestazione continentale il numero 31 dei belgi ha realizzato già 4 reti in altrettante gare. Tra le principali pretendenti ad acquistare le prestazioni di Bailey ci sarebbe anche il Napoli che già in occasione della gara interna col Benfica ebbe modo di entrare in contatto proprio con il padre nonché agente del calciatore.

Voglia di giocare

In un’intervista ad ‘HLN’ Bailey apre alla cessione ponendo però un paletto piuttosto importante: “Lascerei il Genk solo per andare in una squadra dove posso giocare titolare. Se il Manchester United mi vorrà ingaggiare ma non mi garantirà che giocherò regolarmente, io li rifiuterò. Ho bisogno di giocare per continuare a crescere. Non voglio lasciare il Genk per andare a riscaldare la panchina in un grande club”.