Home Calciomercato Napoli Ghoulam-Napoli, c’è l’accordo per il rinnovo: i dettagli

Ghoulam-Napoli, c’è l’accordo per il rinnovo: i dettagli

CONDIVIDI
Ghoulam giocatore Napoli
Faouzi Ghoulam ©Getty

Le prossime settimane potrebbero essere decisive per il calciomercato Napoli. Il protagonista in questione è ancora una volta, Faouzi Ghoulam. Il club azzurro ha fretta di chiudere la trattativa per il rinnovo, per evitare eventuali assalti di Juventus e Manchester City. Il contratto scade nel 2018 e l’ipotesi di addio a costo zero non è affatto impensabile, soprattutto considerando le avance dei top club europei che non sono mai mancate nei confronti del terzino algerino. Dall’ambiente partenopeo filtra però ancora ottimismo per quanto riguarda il buon esito della trattativa per il rinnovo. Inoltre in questo avvio di stagione le prestazioni di Ghoulam hanno mantenuto uno standard decisamente elevato, come testimoniano anche i primi due goal realizzati da quando è a Napoli. Ieri pomeriggio contro il Sassuolo l’ex St. Etienne ha sfiorato anche il suo terzo centro stagionale: solo il palo gli ha impedito di esultare. Le grandi prove dell’algerino hanno quindi convinto ancora di più la dirigenza azzurra della bontà della trattativa: un piccolo sacrificio necessario per mantenere in rosa uno dei migliori terzini sinistri al mondo.

Calciomercato Napoli, tutto pronto per il rinnovo di Ghoulam

Il Napoli conta di annunciare il rinnovo di Ghoulam nei prossimi giorni. Questo si evince dalle parole dell’esperto di mercato Ciro Venerato, che ha detto la sua ai microfoni di Radio Crc: “Si sta limando la parte fiscale e burocratica. L’accordo tra il fratello di Ghoulam e De Laurentiis c’è anche grazie all’intermediazione di Giuntoli e Mendes. Un po’ prima di Napoli-Milan (18 novembre, ndr) sarà ufficiale. Ghoulam firmerà un quadriennale con opzione per un quinquennale o direttamente un quinquennale. Per motivi fiscali dovranno uscire i soldi per le commissioni. Bisognerà capire se il Napoli le pagherà sullo stipendio di Ghoulam o a parte. L’algerino guadagnerà 3,2 milioni con una parte variabile legata al Napoli in Champions che consentirebbe al giocatore di arrivare ai 4 milioni a cui si deve aggiungere anche un bonus alla firma. La clausola sarà valida solo per l’estero e legata a vari aspetti ed è di 90 pagine piene di cavilli burocratici e fiscali. La cifra che può aumentare o diminuire è di 35 milioni”.