Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato Cessione Raul Albiol, non certa la permanenza a Napoli: la clausola stuzzica...

Cessione Raul Albiol, non certa la permanenza a Napoli: la clausola stuzzica i club di Liga

Raul Albiol © Getty Images

È ormai un dato di fatto che, in casa Napoli, Raul Albiol sia un punto di forza della squadra di Maurizio Sarri. Lo spagnolo, dopo un fastidio muscolare, è tornato in campo domenica contro la SPAL e gli azzurri sono usciti dal campo senza subire gol. A preoccupare, però, è il futuro del centrale difensivo ex Real Madrid che nella prossima finestra di calciomercato Napoli potrebbe andare incontro alla cessione. Il contratto di Albiol scadrà nel giugno 2020, ma la clausola rescissoria di soli 6 milioni rende il difensore appetibile alle altre squadre. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport”, sarebbero diversi infatti i club di Liga interessati ad Albiol; su tutti il Valencia, ex squadra dello spagnolo dove ritornerebbe con molto piacere.

Calciomercato Napoli, cessione Raul Albiol: De Vrij un’alternativa?

In questo inizio di 2018, con Raul Albiol in campo il Napoli non ha subito gol nelle otto partite in cui c’era lui in campo; a dimostrazione di quanto lo spagnolo sia fondamentale per gli azzurri. Con Koulibaly forma una coppia rocciosa e di fiducia, che potrebbe però sciogliersi con la cessione dell’ex madrileno nel prossimo calciomercato. In caso di addio, il Napoli dovrà andare alla ricerca di un sostituto. Tra gli obiettivi di Giuntoli potrebbe esserci Stefan De Vrij in rotta con la Lazio. Il direttore sportivo biancoceleste Tare a ieri annunciato che il difensore non rinnoverà e potrà quindi essere acquistato a parametro zero. Una ghiotta occasione per il Napoli che potrebbe incassare i 6 milioni della clausola di Raul Albiol e portare a casa l’erede dello spagnolo a costo zero.