Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato Liverpool su Diawara, conferme dall’Inghilterra: la situazione

Liverpool su Diawara, conferme dall’Inghilterra: la situazione

Liverpool su Diawara
Amadou Diawara ©Getty Images

Il Liverpool di Klopp avrebbe individuato in Diawara il profilo giusto da affiancare a Naby Keita per il dopo Emre Can.

Il gol di Amadou Diawara contro il Chievo potrebbe svoltare il campionato del Napoli ma, al tempo stesso, potrebbe suonare come una condanna per gli azzurri. L’eroica impresa del ragazzino guineano ha fatto il giro del mondo e ha esposto il giovane talento alla visibilità dei migliori allenatori al mondo. Tra questi c’è, secondo quanto riporta l’edizione inglese del portale ESPN, Jurgen Klopp. L’allenatore del Liverpool, che ha appena buttato fuori dalla Champions un mostro sacro come Guardiola, è infatti alla ricerca di un mediano giovane e forte da affiancare Naby Keita data anche la partenza di Emre Can. Chi meglio del connazionale Diawara! Ecco quindi che per il mercato azzurro i ‘Reds’ potrebbero diventare un’insidia invalicabile e potrebbero costringere la società a tornare nuovamente sul mercato, a distanza di un paio d’anni, per trovare un degno sostituto a Jorginho.

Diawara Liverpool, Torreira come sostituto al Napoli

Torreira per il post Diawara
Lucas Torreira, Sampdoria © Getty

Chiusa una porta si apre un portone, verrebbe da dire. Se infatti Diawara dovesse lasciare la squadra per trasferirsi altrove, gli azzurri avrebbero già in mente un nome nuovo da inserire in rosa. Le voci di mercato che circolano ormai da qualche mese, vorrebbero un avvicinamento del calciomercato Napoli per Lucas Torreira della Sampdoria. Il giovane, classe 1996, darebbe alla squadra di Sarri un’inquadratura nuova. Meno dotato fisicamente rispetto al guineano, il mediano doriano è sia un recupera palloni che uno che smista palle gol per gli attaccanti. Proprio il secondo attributo, forse, è quello che manca all’ex Bologna che, in questa stagione, non ha proprio confermato le aspettative dei tifosi del Napoli nei suoi confronti dopo la grande personalità mostrata alla sua prima stagione partenopea. Se dovesse partire, dunque, nessun dramma per gli azzurri: l’alternativa potrebbe essere anche meglio.