Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Juve-Napoli, vergogna allo Stadium: tifosi azzurri minacciati da un gruppo armato

Juve-Napoli, vergogna allo Stadium: tifosi azzurri minacciati da un gruppo armato

Juventus-Napoli vergogna tifosi
Juventus-Napoli ©Getty Images

Carmine Martino, giornalista e cronista del Napoli ha rivelato a Canale 8 nella trasmissione “Ne parliamo lunedi” alcuni aneddoti andati in scena domenica allo Juventus Stadium. Protagonisti i tifosi bianconeri. 

Juve-Napoli si è conclusa con il trionfo azzurro targato da Kalidou Koulibaly. Una serata magica per la truppa di Sarri che ha riaperto concretamente il campionato espugnando lo Stadium e mandando in estasi i propri sostenitori. Juve-Napoli è stato però anche il teatro di una vera e propria vergogna nei confronti proprio dei tifosi azzurri. Il noto giornalista e cronista del Napoli Carmine Martino, ha rivelato durante la trasmissione “Ne parliamo lunedì” in onda su Canale 8, alcuni aneddoti andati in scena durante la partita Juve-Napoli disputata a Torino. Il giornalista racconta: Dopo il gol di Koulibaly nella tribuna centrale dello Stadium si è scatenata la caccia al napoletano. Un gruppo di persone armate di mazze ha aggredito gli steward, ha scavalcato e ha intimidito e minacciato i tifosi azzurri, regolarmente accreditati. I tifosi del Napoli hanno dovuto nascondere bandiere e sciarpe per confondersi tra quelli della Juventus e passare inosservati. All’uscita dallo stadio i bambini piangevano perché volevano sventolare le bandiere azzurre“.

Juve-Napoli, che caos allo Stadium

clausola Koulibaly
Kalidou Koulibaly ©Getty Images

I tifosi del Napoli non hanno quindi potuto esultare per la vittoria della propria squadra del cuore perché un gruppo di ‘tifosi’ juventini ha scatenato il putiferio descritto da Martino. Una vera e propria vergogna finita fin troppo in secondo piano.

Una piccola macchia quella dello Stadium che rischia di rovinare una corsa scudetto fantastica a cui la Serie A non era abituata ormai da anni.