Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Lotta scudetto Napoli Juve, azzurri in altissimo nonostante i preliminari Champions

Lotta scudetto Napoli Juve, azzurri in altissimo nonostante i preliminari Champions

Napoli scudetto
Juve-Napoli scudetto ©Getty Images

Il Napoli si gioca lo scudetto, non era mai successo ad una squadra che aveva cominciato la stagione con i preliminari di Champions League.

La stagione del Napoli è strepitosa, e qualunque sarà l’esito finale della cavalcata scudetto, alla squadra andranno tributati soltanto applausi e ringraziamenti. I tifosi stanno vivendo mesi esaltanti nella terza stagione targata Maurizio Sarri, dopo il secondo posto del 2015/2016 (il cui score di punti, 82, è stato superato proprio vincendo con la Juventus) ed il terzo di quella passata, condizionata da alcuni fattori negativi come l’infortunio di Milik ma nella quale sono state gettate le vere basi per quella che è la situazione del Napoli di adesso. Infatti la squadra odierna è praticamente la stessa costruita nell’estate 2016 e che per pochissimo mancò la qualificazione diretta alla fase a gironi di Champions League. Obiettivo poi centrato dopo essere passati per le forche caudine dei preliminari estivi, vinti agevolmente contro il Nizza. Anche per questo il Napoli sta stupendo tutti.

Napoli scudetto, impresa possibile nonostante il Nizza

Juventus-Napoli scudetto pari punti
Juventus-Napoli © Getty Images

Mai era successo che una italiana impegnata nei playoff estivi giungesse poi così in alto in campionato a soli quattro turni dalla fine. Fa eccezione la Roma: eliminati ad agosto 2016 dal Porto, i giallorossi si piazzarono secondi l’anno scorso ad una sola distanza dal Napoli. Ma a parti inverse, non solo gli azzurri i preliminari li hanno superati, ma attualmente hanno staccato proprio la Roma di 17 punti. E diversamente da quanto affermato da Massimiliano Allegri nel post-partita di Juventus-Napoli, i bianconeri non sono i soli ad aver giocato moltissimo durante la stagione. Infatti gli impegni sostenuti sono praticamente alla pari con gli azzurri. La Juve ha disputato 34 partite di campionato, 10 in Champions League e 4 in Coppa Italia, più la finale di Supercoppa Italiana per un computo totale di 49 match.

Il Napoli ha cominciato la preparazione prima

Il Napoli di contro è stato impegnato in andata e ritorno dei preliminari Champions, con la ‘aggravante’ di aver dovuto cominciare prima la preparazione. Poi ci sono state le 6 sfide del girone e le altre due di Europa League contro il Red Bull Lipsia. A ciò si aggiungono anche 2 partite in Coppa italia ed ovviamente i 34 incontri in Serie A, per un totale di 46 partite. Alla fine il totale di incontri giocati sarà di 54 per la Juventus e 50 per il Napoli, una differenza di certo non abissale come aveva fatto intendere Allegri.