Home Napoli News Fiorentina-Napoli, negata curva Ferrovia agli azzurri: le ultime

Fiorentina-Napoli, negata curva Ferrovia agli azzurri: le ultime

juve-napoli live
Juve-Napoli live – FOTO @sscnapoli

Fiorentina-Napoli, negata curva Ferrovia agli azzurri: gli ospiti potranno accomodarsi in tribuna Coperta o tribuna Maratona.

Fiorentina-Napoli sarà una sfida molto importante per la squadra azzurra: c’è in palio la possibilità di scavalcare la Juventus e mettersi alla guida del campionato per la volata finale verso l’ambito scudetto. E per i calciatori è importante ricevere il solito e immancabile affetto dei propri tifosi anche fuori casa. Ma la notizia ora è ufficiale: per i tifosi del Napoli niente curva Ferrovia.  Il club viola ha ufficializzato le modalità di vendita dei biglietti – che partirà venerdì – alla conclusione della riunione in Prefettura per garantire l’ordine pubblico. La Curva Ferrovia e la curva Fiesole saranno riservate esclusivamente ai sostenitori di casa che hanno la Tessera del Tifoso, quindi non sarà possibile per i fan del Napoli residenti al nord acquistare i tagliandi.

Fiorentina-Napoli, modalità d’ingresso per i napoletani

I sostenitori azzurri che vivono in Toscana, al massimo, potranno accomodarsi in tribuna Coperta o in tribuna Maratona: resta una scorta di 2600 biglietti. Nella nota rilasciata dal club viola si legge, inoltre: “I tifosi del Napoli che giungeranno in auto dovranno uscire al casello ‘Firenze’ Sud, da dove saranno indirizzati verso il Franchi. Si ricorda che l’uscita dallo stadio sarà consentita dopo il completo deflusso dei tifosi della Fiorentina, pertanto confidiamo nella pazienza, in quanto l’elevata presenza di pubblico potrebbe portare un po’ di ritardo nelle operazioni.

I tifosi del Napoli potranno parcheggiare nell’area a loro destinata nei pressi del settore ospiti, fino al raggiungimento della capienza, superata la stessa saranno indirizzati presso il parcheggio scambiatore di viale Carlo Alberto dalla Chiesa dove vi saranno le navette per il trasferimento allo stadio”.