Napoli-Torino, le probabili formazioni: Tonelli dal primo minuto

Maurizio Sarri
Maurizio Sarri ©Getty Images

Domenica pomeriggio il Napoli affronterà il Torino, match valido per la 36/a giornata di Serie A. Sarri sembra intenzionato a schierare Tonelli al posto dello squalificato Koulibaly.

Via il magone, via i cattivi pensieri. Il sogno scudetto ormai è quasi sfumato, ma non per questo bisogna mollare di schianto. C’è uno spiraglio, seppur minuscolo, e se anche non ci fosse questo campionato straordinario va onorato fino all’ultima giornata. Il Napoli aspetta il Torino con l’obiettivo di vincere, per sperare in un passo falso della Juve e per eguagliare il record di punti della sua storia, 87. Battere il Toro per tornare a sorridere dopo la batosta di Firenze, battere il Toro per fare un altro passo in avanti verso quota 90 punti, risultato che a prescindere da tutto sarebbe davvero incredibile.

Napoli-Torino, le scelte di Sarri e Mazzarri

Fiorentina-Napoli Sarri Pioli
Fiorentina-Napoli Sarri Pioli ©Getty Images

Sarri dovrà sostituire lo squalificato Koulibaly:  Tonelli sembra favorito ancora una volta su Chiriches.  Milik, invece, potrebbe scendere in campo dal primo minuto al posto di uno spento Mertens. In porta, infine, potrebbe esserci a sorpresa Luigi Sepe dopo l’addio ufficiale di Pepe Reina. In mezzo al campo tutto confermato con il trio formato da Allan, Jorginho e capitan Hamsik.

Il Toro dell’ex Mazzarri ha trovato il suo assetto col 3-4-2-1 con Ljajic e Iago Falque alle spalle di Belotti, anche se i granata non vincono da 4 partite, quell’1-0 all’Inter che sembrava aver rilanciato le ambizioni di Europa League. Così non è stato, il Torino è praticamente già in vacanza. Non fare risultato per il Napoli sarebbe un vero disastro.

Napoli (4-3-3): Sepe (Reina); Hysaj, Tonelli, Albiol, Mario Rui; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Milik (Mertens), Insigne. Allenatore: Sarri

Torino (3-4-2-1): Sirigu; Bonifazi, N’Koulou, Burdisso; De Silvestri, Rincon, Baselli, Ansaldi; Ljajic, Iago Falque; Belotti. Allenatore: Mazzarri