Aspas, il fratello: “Iago come Totti, ma verrebbe al Napoli”

Aspas Napoli
Iago Aspas ©Getty Images

Iago Aspas Napoli – Il fratello ha parlato della possibilità che il calciatore possa trasferirsi in azzurro e di tanto altro. 

Il Napoli si guarda intorno e cerca nuovi nomi per l’attacco per sostituire eventualmente Dries Mertens. Se l’attaccante azzurro dovesse partire pare che la dirigenza stia valutando Giovanni Simeone, ma la trattativa non sarebbe semplice e allora il club campano valuta ogni possibilità. Potrebbe interessare anche uno come Iago Aspas, attaccante del Celta Vigo. Oggi ha parlato il fratello Jonathan a Radio Crc: “Ha tante fidanzate dietro calcisticamente parlando, poi il mercato per colpa dei cinesi si è alzato tantissimo e la clausola di 40 milioni di mio fratello non sembra neanche una cifra elevata. Al Celta Vigo si trova molto bene, è come il Totti della Roma ma questo non vuol dire che non verrebbe a Napoli anche perchè adesso ha in testa solo il Mondiale”.

Aspas Napoli, il fratello: “Iago non più giovane, tutto può accadere”

“Mio fratello ha 30 anni, non è neanche più tanto giovane e prima di spendere 40 milioni i club giustamente ci pensano” ha poi continuato Jonathan, fratello del più celebre attaccante del Celta e della nazionale spagnola che quest’anno si è messo in luce con un bottino di reti niente male: sono ben 19 in campionato. “Iago è la bandiera del Celta Vigo e i dirigenti non so se lo venderanno per una cifra inferiore alla clausola anche perchè poi dovrebbero giustificare la sua cessione ai tifosi, ma nel calcio tutto può accadere” ha concluso. Porte aperte al calciomercato Napoli, dunque, ma la pista resta comunque difficile da percorrere data l’età del calciatore e l’alta clausola che pende sul suo acquisto.