Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Calciomercato Napoli, l’agente di Koulibaly: “Il suo futuro dipende da Sarri”

Calciomercato Napoli, l’agente di Koulibaly: “Il suo futuro dipende da Sarri”

Clausola Koulibaly
Kalidou Koulibaly ©Getty Images

 

Sotto i riflettori il futuro di Kalidou Koulibaly, il centrale azzurro tanto seguito in Premier League su cui Maurizio Sarri ha costruito le fortune del Napoli.

Il calciomercato estivo ha già preso la scena. Con la stagione che sta per concludersi, tante sono le voci di trasferimento, in entrata ed uscita, che riguardano il Napoli. La squadra azzurra può ripartire con un nuovo ciclo oppure continuare con la gestione di Maurizio Sarri, ma una delle poche certezze è che qualche elemento della rosa potrà lasciare sicuramente la squadra per permettere alla società di rinforzare le casse azzurre e investire nuovamente su altri calciatori nei diversi reparti del campo. Tra i nomi più chiacchierati, anche quello di Kalidou Koulibaly, seguito con interesse dai club più forti d’Europa. “È troppo presto per parlare di futuro. Il ragazzo gioca fino alla fine del campionato per fare più punti possibili”, ha dichiarato Bruno Satin, agente del centrale franco-senegalese, ai microfoni di Radio Kiss Kiss. “Chiaramente questo è l’anno dei Mondiali, è un anno particolare e bisognerà vedere anche come finirà la questione Sarri, sicuramente questo potrà avere un impatto. Kalidou alla Juve? È ad un livello tale che può giocare ovunque”.

Calciomercato Napoli, ecco quanto vale Koulibaly seguito dal Chelsea

Su Koulibaly tante squadre, soprattutto in Premier League. Il centrale azzurro classe 1991 è seguito da almeno un anno dal Chelsea, con i Blues che punterebbero forte su di lui soprattutto se dovesse arrivare a Londra Maurizio Sarri in estate. Hanno pensato a Koulibaly anche il Manchester United di Mourinho e, soprattutto, Liverpool ed Arsenal, che però al momento sembrano avere altre priorità. In caso di cessione, la valutazione del difensore ex Genk si aggirerebbe intorno ai 70 milioni di quel, una cifra niente male considerando che il Napoli se lo aggiudicò dal Belgio per poco meno di 10 milioni quattro anni fa.