Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Pagelle e tabellino di Sampdoria-Napoli: super gol di Milik!

Pagelle e tabellino di Sampdoria-Napoli: super gol di Milik!

Koulibaly Sampdoria-Napoli
Koulibaly ©Getty Images

 

Il Napoli torna a vincere in trasferta, batte la Sampdoria e si prende il record di punti di sempre nella storia azzurra. A Genova decidono un super gol di Arek Milik e il sempre presente Albiol, in una gara che gli azzurri hanno meritato dal primo all’ultimo minuto. Meglio la squadra di Sarri nel complesso, Giampaolo e la Samp si fanno vedere solo con pochi episodi, sfruttando i pochi errori della squadra ospite. Macchia per Gavillucci nel primo tempo, quando l’arbitro nega un gol regolarissimo a Mertens.

Questi i voti del Napoli:

Reina 6 – La parata più difficile la fa in avvio di ripresa, non lasciandosi ipnotizzare dal pallone e dalla pioggia. Per il resto non corre troppi rischi. La traversa lo salva prima dell’intervallo.

Hysaj 6 – Dal suo lato è difficile offendere, il campo non è in buone condizioni e il Napoli preferisce l’out sinistro, ma ha il merito di non soffrire mai.

Koulibaly 6,5 – Spalla a spalla tiene chiunque, bene anche in uscita dall’area di rigore.

Albiol 7 – Tiene bene la sua zona, si fa notare per ottime cose anche sui calci piazzati. La pioggia incessante non sempre lo premia, ma poi trova il colpo vincente per chiudere la partita.

Mario Rui 6,5 – Il Napoli spinge prevalentemente dal suo lato e si fa vedere sempre in sovrapposizione.

Jorginho 6 – Due errori quasi decisivi nel primo tempo, ma si rifà nella ripresa.

Allan 7 – Quando si alzano i giri del motore dei suoi, diventa protagonista. Rincorre ogni avversario e serve a Milik l’assist per il gol. Dal 82’ Rog sv

Zielinski 6,5 – Molto mobile sin dal primo possesso, prova anche la conclusione verso Belec. Non gli riesce la giocata decisiva.

Callejon 5,5 – Dal suo lato si sbaglia troppo nel primo tempo a causa del terreno di gioco, ma è troppo impreciso quando serve. Dal 67’ Hamsik 6 – Un solo tiro, ma alle stelle. Raggiunge le 500 presenze in azzurro.

Insigne 6,5 – Parte benissimo con al braccio la fascia da capitano, rischia due volte il gol nel primo tempo sfiorando il palo, poi c’è Belec sulla traiettoria nella ripresa.

Mertens 6 – Troverebbe il gol dopo appena 5’, ma inspiegabilmente Gavillucci ed il VAR glielo annullano. Si muove moltissimo nel primo tempo, scambiando spesso posizione con Insigne. Dal 71’ Milik 7 – Entra e sblocca il match con un colpo da maestro. Il Napoli riparte dal suo sinistro.

Sarri 7 – Voleva rialzarsi in trasferta dopo il ko bruciante di Firenze e lo fa nel modo migliore. Il Napoli torna brillante dal primo all’ultimo minuto, mostra quel gioco brillante che ha sempre prodotto e vince senza troppi problemi. Significativi i gol di Milik ed Albiol, due uomini da cui si potrebbe ripartire il prossimo anno.

 

TABELLINO
SAMPDORIA-NAPOLI 0-2

SAMPDORIA (4-3-1-2): Belec; Bereszynski, Andersen, Ferrari, Regini (dal 81’ Strinic); Linetty, Torreira, Praet; Ramirez; Caprari (dal 69’ Duvan), Kownacki (dal 87′ Alvarez).
A disposizione: Tozzo, Sala, Stijepovic, Verre, Silvestre, Capezzi. All. Giampaolo.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan (dal 82’ Rog), Jorginho, Zielinski; Callejon (dal 67’ Hamsik), Mertens (dal 71’ Milik), Insigne.
A disposizione: Sepe, Rafael, Milic, Tonelli, Maggio, Diawara, Leandrinho. All. Sarri

Arbitro: Gavillucci

Marcatori: 72’ Milik (N), 81’ Albiol (N)

Ammoniti: 73’ Milik (N), 86′ Ramirez (S), 86′ Hamsik (N), 90′ Linetty (S)

Espulsi: nessuno