Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Napoli, ancora problemi per Machach: picchiava la compagna

Napoli, ancora problemi per Machach: picchiava la compagna

Zinedine Machach

 

Ancora problemi in vista per Zinedine Machach, il centrocampista del Napoli arrivato lo scorso gennaio da svincolato e mai visto in campo.

Non sembrano finire i problemi per Zinedine Machach, il franco algerino arrivato a Napoli da svincolato lo scorso gennaio. Per lui nessun minuto in campo, qualche complimento di Sarri e la sensazione di essersi subito ambientato in città e con la squadra. Favorevoli, per questo, anche le presenze di Diawara e Ounas, francofoni e coetanei, capaci di creare l’ambiente giusto per Machach. I problemi, però, per lui sembrano arrivare fuori dal campo. Secondo quanto riportato oggi da Il Mattino, infatti, l’ex Tolosa avrebbe in corso un contenzioso con la ex compagna che ne ha denunciato la violenza. “Machach si è sposato un anno fa in Francia con la ventenne Magda Sofia Bendacir conosciuta a Marsiglia tramite il fratello di lei, calciatore e amico di Zinedine che ha giocato per qualche mese nella squadra della Costa Azzurra. Il matrimonio, però, è durato appena quattro mesi, perché nel giungo scorso la ragazza ha denunciato il marito chiedendone poi il divorzio a seguito di percosse sul volto e sugli arti inferiori che l’hanno costretta addirittura al ricovero in ospedale. Attualmente Machach è in attesa di giudizio: Magda Sofia Bendacir si è rivolta ad un legale ed ha presentato una denuncia penale nei confronti di quello che vorrebbe diventasse quanto prima il suo ex marito”.

Calciomercato Napoli, le liti di Machach e il suo futuro

Insomma, le risse da calciatore in Francia erano solo la punta dell’iceberg, visto che in questi mesi di Napoli c’è da denunciare un ulteriore episodio. Il centrocampista francese nelle ultime settimane si è conquistato l’attenzione delle pagine di cronaca cittadina per una lite furiosa con un condomino del suo stesso parco. Machach è stato accusato di aggressione da parte di un dentista che è stato malmenato dal giocatore del Napoli per presunti problemi di viabilità nel rientrare a casa. Il tutto, in attesa che il suo destino venga deciso: allo stato attuale, è difficile pensare che Zinedine resti ancora azzurro il prossimo anno, con il club che potrebbe cercare nel prossimo calciomercato la soluzione giusta per lui, anche in prestito, per almeno una stagione.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!