Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Addio Napoli, Sarri saluta: “Non meritavo di essere liquidato così”

Addio Napoli, Sarri saluta: “Non meritavo di essere liquidato così”

Sarri (©Getty Images)

Da poche ore Maurizio Sarri non è più l’allenatore del Napoli. Il tecnico toscano ha confidato agli amici più stretti di essere deluso come riporta “Il Mattino” dopo l’addio del presidente De Laurentiis.

“Ringrazio Maurizio Sarri per la sua preziosa dedizione al Calcio Napoli che ha permesso di regalare alla città e ai tifosi azzurri in tutto il mondo prestigio ed emozioni, creando un modello di gioco ammirato ovunque e da chiunque. Bravo Maurizio.
Aurelio De Laurentiis #ADL”, con questo tweet pubblicato nel tardo pomeriggio il presidente del Napoli ha interrotto di fatto il matrimonio con Maurizio Sarri. Dopo tre stagioni sulla panchina azzurra il tecnico toscano si è confidato con gli amici più fidati nel parco di Varcaturo come riporta l’edizione odierna de “Il Mattino”: “Non meritavo di venire liquidato guardando la tv, in tre anni ho mandato giù qualsiasi cosa. Ho capito tutto domenica sera”.

Addio Sarri, il messaggio di Insigne

La notizia dell’arrivo di Ancelotti ha sorpreso un po’ anche Lorenzo Insigne, che dal ritiro della Nazionale a Coverciano ha parlato del neo-allenatore del Napoli ai microfoni di Sky Sport: “Gli faccio un grosso in bocca lupo. Speriamo che ci darà grossa mano per affrontare tante partite importanti.  È un grande allenatore. Non me l’aspettavo, ma sappiamo che il nostro presidente ha questi colpi”. Il talento di Frattamaggiore, infine, ha salutato così Maurizio Sarri: “Dobbiamo dirgli solo grazie, in questi tre anni ci ha dato tanto. Siamo cresciuti tanto e se siamo arrivati dove siamo è merito suo”.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!