Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Napoli, tutto pronto per Sarri al Chelsea: ADL aspetta i Blues

Napoli, tutto pronto per Sarri al Chelsea: ADL aspetta i Blues

addio Sarri
Maurizio Sarri ©Getty Images

 

Maurizio Sarri ormai pronto a diventare il prossimo allenatore del Chelsea. De Laurentiis aspetta l’ok dei Blues per il passaggio definitivo.

Maurizio Sarri ormai ad un passo dal passaggio al Chelsea. Secondo l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, infatti, le parti si sarebbero incontrate in queste ore in Russia, vista l’impossibilità del patron dei Blues Abramovich di raggiungere l’Inghilterra e avrebbero quasi chiuso per il trasferimento dell’ormai ex allenatore del Napoli sulla panchina di Stamford Bridge. L’accordo tra l’ex tecnico del Napoli e Abramovich sarebbe stato trovato sulla base di un accordo biennale per il toscano con opzione per il terzo anno a ben 5,5 milioni di euro a stagione, una cifra importantissima per Sarri. Il Chelsea, però, vorrebbe trattare il prezzo della clausola che andrebbe pagata al Napoli ancora entro il 31 maggio prossimo, magari prospettando un’unica offerta per Sarri e Koulibaly o proponendo uno sconto su David Luiz, pallino di Ancelotti che il nuovo allenatore azzurro vorrebbe portare in Serie A. Il Napoli, comunque, detterà i tempi dell’affare ormai ad un passo dalla conclusione. Entro giovedì il presidente Aurelio De Laurentiis aspetta la mail con le volontà del Chelsea riguardo la clausola da otto milioni inserita nel contratto di Sarri due anni fa.

Mercato Napoli, il futuro di Hamsik e Mertens

Dal futuro dell’allenatore toscano dipende anche quello di altri calciatori azzurri, che potrebbero lasciare Napoli e dare il via al calciomercato azzurro. Per Jorginho il ds Giuntoli non ha ancora dato una risposta definitiva al Manchesster City che avrebbe offerto 45-50 milioni di euro. Stesso dicasi per Mertens e Hamsik, prima con la valigia pronta ed ora in bilico, visto l’arrivo di Ancelotti sulla panchina azzurra. Tutto, però, passerà da Sarri. ADL attende buone notizie, potrebbe anche concedere un piccolo sconto ai Blues perché spera di poter dare avvio al suo calciomercato già dalla prossima settimana, con Ancelotti che da Londra prepara i primi colpi.