Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato In UK: Chelsea, Sarri verso la bocciatura per via delle accuse di...

In UK: Chelsea, Sarri verso la bocciatura per via delle accuse di omofobia

addio Sarri
Maurizio Sarri ©Getty Images

Sarri rischia di pagare caro il famoso scontro con Mancini avuto circa due anni fa. Le accuse di omofobia potrebbero impedirgli di allenare il Chelsea

Sono settimane non semplici quelle che sta vivendo Maurizio Sarri. Fino a poco più di una settimana fa sedeva sulla panchina del Napoli, poi Aurelio De Laurentiis ha deciso nel giro di 24 ore di dargli il benservito in favore di Carlo Ancelotti. Nel corso degli ultimi giorni però sono state molte le indiscrezioni di calciomercato Napoli su un approdo ormai prossimo del tecnico toscano al Chelsea. Un arrivo che sembrava essere cosa quasi fatta, con un solo nodo ancora da sciogliere: quello della clausola rescissoria che lo lega al club campano. Insomma, la sensazione era che, una volta giunti ad un’intesa con il patron azzurro, Sarri sarebbe potuto essere ufficializzato da Abramovich. Ebbene, secondo quanto riportato dal portale web del ‘Sun’, la situazione per l’ex allenatore del Napoli pare essere decisamente complicata ed ora non sarebbe neppure più il favorito a prendere in mano le redini dei Blues.

Calciomercato Napoli, Blanc potrebbe scalzare Sarri

A far sorgere più di qualche dubbio sul tecnico italiano all’interno della società londinese sarebbe stato il suo lato umano. I vertici della squadra inglese avrebbero avuto notizia in particolare di un episodio che lo ha riguardato. Stiamo parlando del famigerato scontro avuto con l’attuale ct della Nazionale Roberto Mancini nel Napoli-Inter di Coppa Italia di due anni fa circa. Una lite in cui volarono parole grosse, a detta dell’allora tecnico nerazzurro anche parecchio disdicevoli a suo indirizzo come “finocchio” e “frocio”. Accuse di omofobia che potrebbero dunque precludere a Sarri la panchina del Chelsea. Stando a quanto riferiscono dall’Inghilterra, si tratta di un’ipotesi tutt’altro che campata in aria, visto che ora apparirebbe in pole position Laurent Blanc.