Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato Hamsik, spunta il Monaco. Intanto il Napoli pensa al sostituto

Hamsik, spunta il Monaco. Intanto il Napoli pensa al sostituto

Infortunio Hamsik
Marek Hamsik © Getty Images

Il futuro di Hamsik sembra ormai lontano da Napoli. Oltre all’ipotesi Cina, si parla anche di Monaco. Intanto si pensa al suo sostituto: sì a Zielinski, ma serve un altro centrocampista.

Il capitano sta per abdicare. Marek Hamsik si allontana dal Napoli: lo slovacco sembra sempre più tentato dalle offerte cinesi. Negli ultimi tempi, però, è spuntata anche un altro tipo di proposta, decisamente più interessante dal punto di vista sportivo (ed economico). Lo starebbe cercando infatti il Monaco, che non gli garantirebbe le cifre cinesi, certo, ma sicuramente ma un ruolo di rilievo in una squadra comunque competitiva a livello europeo. Ma da Montecarlo fanno sapere che è una voce priva di fondamento e che il centrocampista slovacco non interessa. Intanto si pensa al suo sostituto: per il passaggio della fascia di capitano non c’è nessun dubbio, in campo invece bisogna fare delle valutazioni.

Napoli, i possibili sostituti di Hamsik

Hamsik
Marek Hamsik © Getty Images

Marek pensa quindi al suo futuro e Aurelio De Laurentiis pure. Il presidente ha fatto capire che non ci penserà seriamente se prima non avrà un assegno 30 milioni. Nel frattempo in casa azzurra si ragiona sul possibile successore: se sulla fascia ci sono pochi dubbi, con Lorenzo Insigne capitano designato, per chi prenderà il posto di Hamsik in campo c’è qualche dubbio in più. L’eredità la raccoglierebbe Zielinski, che sarebbe vicino al rinnovo di contratto (con tanto di eliminazione della clausola rescissoria), ma andrebbe comprato un calciatore che sostituisca anche numericamente l’assenza del capitano.

I nomi che girano lasciano intendere che non sarà un omologo ma un calciatore in grado di dare anche varietà dal punto di vista tattico, visto che al momento sul modulo che adotterà Ancelotti resta un enorme punto interrogativo. E così, da centrocampisti più offensivi come Pastore ad altri più di sostanza come Vidal (in uscita dal Bayern Monaco), molte opzioni sono relative a centrocampisti dalle caratteristiche tecniche e tattiche diverse. Con un filo conduttore: che sia un calciatore di personalità, la prima qualità che serve al Napoli per puntare alla vittoria.