Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato Portiere Napoli, il PSG dice si: pronta l’offerta per Areola

Portiere Napoli, il PSG dice si: pronta l’offerta per Areola

Areola al Napoli
Alphonse Areola ©Getty Images

 

Ancora aperta sul mercato la caccia al nuovo portiere. Novità per il Napoli: gli azzurri hanno già pronta l’offerta giusta per il PSG ed Areola.

La Francia vince senza convincere la sua prima partita d’esordio al Mondiale e festeggia, anche se in panchina, il giovane Alphonse Areola, il portiere che tanto piace al Napoli e al suo nuovo allenatore Carlo Ancelotti. Secondo quanto riportato nelle ultime ore dal Corriere dello Sport infatti, sarebbero anche partiti i contatti col club francese che ha aperto alla cessione in questa finestra di calciomercato per il portiere francese ed il Napoli è pronto a farsi avanti con un’offerta di 20-25mln di euro per accontentare l’allenatore azzurro che ha già allenato il portiere, un suo pupillo proprio dai tempi di Parigi. Areola sembra essere il profilo adatto per gli azzurri: attualmente al PSG, il portiere potrebbe essere scavalcato nelle gerarchie sotto la Tour Eiffel con l’eventuale arrivo di Buffon in Francia e da Ancelotti è sempre stato indicato come erede ideale di Pepe Reina, ormai partito in direzione Milano. Ancelotti avrebbe anche voluto ricomporre un duo allenato a Parigi, quello con Salvatore Sirigu. Il 31enne esperto portiere, oggi al Torino, sarebbe perfetto per il club azzurro secondo le idee del tecnico che non ha avallato in queste settimane gli arrivi prima di Rui Patricio e poi per Bernd Leno.

Mercato Napoli, Areola e poi Lunin per la porta azzurra

Ma si continua a lavorare anche su altri profili per i prossimi anni. In attesa di coprire l’eredità di Reina, il Napoli ha infatti individuato il portiere del futuro. Si tratta di Andrij Lunin, ucraino giovanissimo classe ’99 in forza allo Zorya, con cui l’affare sembra in dirittura d’arrivo. Secondo quanto riportato da Il Mattino è stato proprio un ex pupillo di Ancelotti, Andriy Shevchenko, attuale ct dell’Ucraina che l’ha fatto già esordire nella nazionale maggiore, a rassicurare il tecnico sulla forza del 19enne: “Fidati di lui”.