Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato Napoli, sfuma Lunin: la giovane promessa ucraina va al Real Madrid

Napoli, sfuma Lunin: la giovane promessa ucraina va al Real Madrid

lunin
Andriy Lunin © Getty Images

Sfuma l’ennesimo obiettivo di mercato del Napoli. Arriva la verità di De Laurentiis: “Ci sono altri nomi che non conoscete”.

Il talento ucraino Andriy Lunin sarà un nuovo giocatore del Real Madrid. Nel pomeriggio l’edizione online del giornale spagnolo ‘Marca’ aveva riportato che il giovane portiere dello Zorya si trovava già nella capitale spagnola per sostenere le visite mediche e firmare il nuovo contratto. Ed ora è ufficiale il legame con i campioni d’Europa in carica: contratto fino al 2024 per il talento dell’Est Europa. Il Real verserà nelle casse del club ucraino 8.5 milioni più 4 di bonus. Sfuma, quindi, l’ennesimo obiettivo di calciomercato per la porta del Napoli. Il club azzurro è da mesi impegnato alla ricerca del possibile sostituto di Pepe Reina, che ha lasciato l’azzurro per trasferirsi al Milan, per questo calciomercato. Non sarà facile, visto che Lunin è già il terzo estremo difensore che si accasa altrove. I primi due, Rui Patricio e Leno, sembravano davvero ad un passo dalla firma in azzurro, ma poi sul più bello è sfumato tutto. Ora il club punta su Areola. Ancelotti si è mosso in prima persona per strappare il sì al numero uno francese che ha esordito in Ligue 1 con lui in panchina. Il Napoli sta studiando la formula giusta ed è pronto anche ad un prestito, pur di sbloccare la situazione.

Mercato Napoli, sfuma Lunin. Tutto su Areola?

Il prezzo di Areola è altissimo, il suo cartellino viene valutato 35 milioni di euro dal club francese. Il Napoli è assai vicino alla richiesta dei parigini. Ma qui entra in gioco Mino Raiola che, guarda caso, è l’agente sia di Donnarumma (che il PSG vorrebbe) che di Areola. Insomma, conosce il modo per ammorbidire le posizione di tutti. Nel frattempo, però, De Laurentiis ha precisato: “Areola è nei nostri pensieri insieme a tanti altri, bisogna capire come giocherà la squadra e dipenderà da tanti fattori. C’è Areola, c’è Meret ma ci sono anche altri tre nomi che non posso fare che stanno girando in questo momento. Chi vivrà vedrà”.