Home Calciomercato Napoli Ufficiale: Orestis Karnezis è il nuovo portiere del Napoli

Ufficiale: Orestis Karnezis è il nuovo portiere del Napoli

CONDIVIDI
fonte ssc napoli

Ora è arrivata la terza ufficialità di giornata. Dopo Fabian Ruiz e Meret, ecco Orestis Karnezis nuovo portiere del Napoli. L’annuncio è arrivato direttamente dal presidente De Laurentiis sul suo canale Twitter.

La società partenopea non si ferma e piazza un altro colpo tra i pali. Dopo il promettente Alex Meret, ecco l’esperto Karnezis pronto a fare da chioccia al suo ex compagno di squadra all’Udinese. Ora i due si ritroveranno in maglia azzurra sotto l’attenta guida di Carlo Ancelotti. Da lunedì, inoltre, partirà il raduno a Castel Volturno dei giocatori partenopei prima di partire alla volta di Dimaro il giorno seguente. Ecco il comunicato ufficiale: “Il Napoli comunica di aver acquisito dall’Udinese le prestazioni sportive di Orestis Karnezis.

LA SCHEDA

Orestis Karnezis è nato ad Atene l’11 luglio 1985.
Il portiere greco, cresciuto nelle giovanili dell’Ofi Creta, passa nel campionato professionistico con il Panathinaikos dove milita dal 2008 al 2013. Poi viene acquistato dall’Udinese dove, dopo un breve prestito al Granada in Spagna, gioca 3 stagioni dal 2014 al 2017. Infine il passaggio in Premier League al Watford dove ha disputato l’ultima stagione.
Karnezis vanta 108 presenze in serie A, 46 nella Super League greca, 6 nella Liga spagnola e 15 nella Premier League inglese. In più ci sono 10 presenze nelle coppe europee, 6 in Europa League e 4 nelle qualificazioni alla Champions League.
Oltre ad una presenza nella Under 17 e ad una nella Under 19, Karnezis vanta 3 presenze nell’Under 21 e ben 49, comprese 4 nella coppa del Mondo del 2014, nella Nazionale greca, l’ultima lo scorso 23 marzo contro la Svizzera”.

 

Mercato Napoli, Sepe verso Parma

Con Meret e Karnezis il Napoli è pronto a cedere Luigi Sepe al Parma come svelato ai microfoni di Radio Crc il ds degli emiliani Faggiano: “Sono in treno, magari ci vedremo più tardi per parlare del ragazzo. Facciamo una cosa alla volta, ci incontreremo prima per Sepe e poi magari per Grassi. Sepe è un ragazzo perbene. Al momento si è parlato solo di Sepe, poi se mi chiederanno di Frattali quest’altra situazione vedremo. Posso dire che solo che è un buon portiere. I calciatori in esubero dal Napoli sono tutti di livello, con Giuntoli ho un ottimo rapporto per cui vedremo se si concluderà qualche altra operazione”. Non solo acquisti, il Napoli è molto vivace anche in uscita.