Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato Jorginho al Chelsea, l’annuncio di ADL: “Affare fatto a prescindere da Sarri”

Jorginho al Chelsea, l’annuncio di ADL: “Affare fatto a prescindere da Sarri”

Jorginho al Chelsea
Jorginho ©Getty Images

Jorginho al Chelsea – Il presidente del Napoli ha fatto sapere che è stato trovato l’accordo col club inglese a prescindere dalla vicenda legata a Sarri.

Il Napoli è in ritiro a Dimaro per preparare la stagione prossima. Ci saranno tanti impegni per la squadra azzurra e l’obiettivo, come dichiarato anche da Ancelotti in conferenza stampa, è quello di arrivare il più lontano possibile in ogni competizione. Ma il nuovo allenatore si è detto soddisfatto del gruppo che ha a disposizione ed ha chiaramente lasciato intendere di non voler fare grossi cambiamenti al lavoro finora svolto con Sarri. Nessun nome folle dal mercato, è questo il messaggio chiaro e tondo che allenatore e presidente hanno lanciato in sala stampa. Ma c’è stato modo di parlare anche delle cessioni e, in particolar modo, di Jorginho e di Sarri. Il calciatore pare molto vicino al Chelsea, come annunciato dallo stesso De Laurentiis.

Jorginho al Chelsea, ADL si scusa col City: “C’era già l’accordo”

Prima, su Sarri, il patron azzurro ha dichiarato: “La vicenda Sarri è in dirittura d’arrivo, dipende solo da lui”. Su Jorginho, invece, ha tenuto a precisare una cosa molto importante: “Ottimo giocatore ma per il gioco di Ancelotti, prevedendo il nuovo ruolo di Hamsik, abbiamo deciso in un primo momento di accontentare le richieste partite dal Manchester City, col quale mi dovrò scusare perchè la trattativa l’avevo chiusa telefonicamente. Ma se il giocatore ama vivere a Londra piuttosto che a Manchester io lo posso capire, se poi il Chelsea lo paga ancora di più io non posso che chiedere scusa al City”. Niente Manchester e niente Guardiola, dunque, ma Chelsea. E’ questo il futuro del calciatore che il calciomercato Napoli sta per cedere. Poi, un po’ irritato, De Laurentiis conclude: “Jorginho va al Chelsea a prescindere da Sarri”.