Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Rassegna stampa sportiva del 12 luglio 2018: Ancelotti trascina il Napoli

Rassegna stampa sportiva del 12 luglio 2018: Ancelotti trascina il Napoli

rassegna stampa Napoli
La rassegna stampa Napoli di oggi con i titoli di apertura dei principali quotidiani

Rassegna stampa sportiva di giovedì 12 luglio 2018. Le prime pagine di oggi.

CORRIERE DELLO SPORT – Il quotidiano romano nella sua edizione campana dedica parecchio spazio al Napoli. In prima pagina c’è “L’AntiCristiano”, ovvero Carlo Ancelotti, che ha allenato il neojuventino al Real Madrid vincendo con lui la Champions League. Ieri l’allenatore azzurro è stato presentato dal suo nuovo club, c’è grande motivazione per realizzare un’altra grande stagione. “Ma stavolta vogliamo vincere”. A differenza di chi lo ha preceduto, Ancelotti non si nasconde. Purtroppo però deve già fare i conti con le negatività: il portiere Alex Meret si è infatti infortunato. In bassom, Jorginho andrà al Chelsea, lì ritroverà probabilmente Maurizio Sarri e Gonzalo Higuain. In alto, decisa la finale dei Mondiali: sarà Francia-Croazia, con parecchi giocatori ed ex giocatori che hanno vissuto un lungo periodo in Italia. A Wimbledon esce Federer.

Gazzetta: “Ancelotti Day ieri”

GAZZETTA DELLO SPORT – Il giornale in rosa presenta ancora Cristiano Ronaldo in prima pagina. Lunedì ci sarà il suo primo giorno alla Juventus con una presentazione in pompa magna. In altro, Mandzukic regala alla Croazia la finale dei Mondiali contro la Francia. Ancelotti si presenta, e con lui c’è un De Laurentiis al solito scatenato. A lato, giorno di presentazione anche per De Vrij all’Inter. Chiudono la prima pagina il tennis ed il ciclismo.

Il Mattino: “ADL ed Ancelotti affamati”

IL MATTINO – Il quotidiano di Napoli parla di vicende di politica e di cronaca sia italiane che estere. Per quanto riguarda lo sport, ampio risalto viene dato alla presentazione di Carlo Ancelotti ed alle parole di Aurelio De Laurentiis. Si parla anche dell’infortunio capitato ad Alex Meret e dell’impresa della Croazia, che arriva in finale ai Mondiali 2018. Domenica sfiderà la Francia.