Home Napoli News Bani, difensore del Chievo: “Maglia CR7? Preferisco avere quella di Koulibaly”

Bani, difensore del Chievo: “Maglia CR7? Preferisco avere quella di Koulibaly”

Koulibaly (©Getty Images)

Mattia Bani, difensore del Chievo Verona, affronterà la Juventus alla prima giornata di campionato. Ecco le sue dichiarazioni ai microfoni de “La Gazzetta dello Sport”. 

Affrontare Cristiano Ronaldo non è mai facile, figuriamoci quando lo devi fare per la prima volta. Mattia Bani si dice però pronto per marcare uno dei giocatori più forti al mondo. Ai microfoni de “La Gazzetta dello Sport” il difensore del Chievo Verona ha svelato: “Contro Cr7 sarà una bella sfida, non vedo l’ora. Dal momento che sono usciti i calendari i miei amici hanno cominciato a prendermi in giro chiedendomi come avrei marcato Cristiano Ronaldo. Molti giocatori della Juventus hanno fatto i Mondiali, compreso lui, quindi potrebbero essere un po’ stanchi. Secondo me è meglio affrontarli subito e avere una piccola possibilità. Anche se con una squadra che ha vinto sette campionati di fila c’è poco da fare”. Poi ha aggiunto: “L’ho sempre visto dalla televisione, ma ad occhio mi verrebbe da dire che non bisogna mai concedergli l’uno contro uno sennò ti fa secco. Non bisogna concedergli spazio”.

Bani, il retroscena su Koulibaly

Alla domanda sulla maglia di Cristiano Ronaldo, Mattia Bani è stato ancora una volta chiarissimo: “Sarà una bella guerra, nel nostro spogliatoio la sognano in tanti. Io dico che sarebbe meglio prendere almeno un punto più che la maglia. E poi sono molto felice di avere quella di Koulibaly, il difensore del Napoli. Nel mio ruolo è il migliore che c’è e sono grato a Giaccherini che me l’ha fatta avere”.