Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato Luperto piace in Serie A, ma potrebbe restare a Napoli

Luperto piace in Serie A, ma potrebbe restare a Napoli

Sebastiano Luperto ©Getty Images

Sebastiano Luperto, giovane difensore del Napoli, potrebbe giocarsi una chance importante sotto la guida di Ancelotti. L’Empoli, però, lo vorrebbe in prestito. 

E’ stato una delle rivelazioni di questo precampionato. Sebastiano Luperto, 22 anni, difensore di proprietà del Napoli dal 2013, quando aveva solo 17 anni. Nasce terzino sinistro, si trasforma in centrale difensivo dalla buona tecnica di base e un discreto fiuto del gol, come ha dimostrato lo scorso anno durante il prestito ad Empoli dove è stato la rivelazione assoluta. E proprio l’Empoli sarebbe interessata a portarlo di nuovo in Toscana, in prestito, per una stagione da titolare in Serie A. Il Napoli è tentato, ma potrebbe anche tenerlo in rosa. Tre punti principalmente a suo favore: la duttilità, lo spirito di sacrificio e lo status di Under e prodotto del vivaio che non gli farebbe occupare alcun posto in lista. Con Lorenzo Tonelli pronto ad andare via, la società partenopea potrebbe così pensare ad una soluzione fatta in casa puntando tutto su Luperto come quinto difensore e come possibile alternativa a Mario Rui e Ghoulam.

Luperto, l’Empoli fa sul serio

Qualche settimana fa il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, aveva svelato: “Luperto piace di nuovo all’Empoli”. Nella scorsa stagione il giovane centrale azzurro ha contribuito alla promozione in massima serie del club toscano anche segnando diversi gol. Nei giorni scorsi, infine, il presidente Fabrizio Corsi ai microfoni di RMC Sport ha smentito un accordo tra le due società: “Non so se l’affare possa essere chiuso a breve, certamente per noi è un ragazzo importante ma seguiamo anche altri profili. Ancora non abbiamo raggiunto l’accordo col Napoli, la situazione non è ancora definita”.