Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News Infortunio Ghoulam e Younes, visite a Villa Stuart: l’esito del controllo dell’algerino

Infortunio Ghoulam e Younes, visite a Villa Stuart: l’esito del controllo dell’algerino

Ghoulam infortunio
Faouzi Ghoulam all’esterno di Villa Stuart (Foto Napolicalciolive.com)

Visita di controllo a Villa Stuart per gli infortunati Ghoulam e Younes. Attesa per il responso del professor Mariani

Come riportato da Gianluca Di Marzio tramite il suo sito ufficiale, “Amin Younes e Faouzi Ghoulam sono arrivati da poco a Villa Stuart, dove nella giornata di oggi sosterranno dei test fisici per valutare gli sviluppi del recupero che stanno svolgendo. Il terzino algerino viene da un anno davvero negativo, che lo ha visto protagonista di un doppio infortunio al ginocchio destro, mentre Younes si è rotto il tendine d’Achille prima di iniziare a lavorare con la sua nuova squadra”. Si attende il responso del professor Mariani sulle condizioni del ginocchio del terzino, già operato due volte. Se ci saranno le condizioni giuste, Ghoulam potrà essere considerato a tutti gli effetti reintegrabile in prima squadra. Altrimenti si riaccenderà la caccia sul calciomercato Napoli ad un esterno sinistro. Stando a quanto riferito da “Tv Luna”, il controllo di Ghoulam sarebbe andato bene ed il laterale algerino dovrebbe essere pronto tra 40/50 giorni.

Napoli, Younes: il punto sulle condizioni fisiche del tendine d’Achille

Per quanto riguarda Younes invece il giocatore, ingaggiato a parametro zero, ha subito un’operazione in Germania proprio per riuscire a ridurre la frattura. Ora per la giovane ala d’attacco proveniente dall’Ajax arriva la fase più difficile, quella della riabilitazione. La visita odierna servirà dunque a delineare i tempi di recupero dell’ala offensiva ingaggiata dall’Ajax a parametro zero. Ad ogni modo comunque l’esterno d’attacco recupererà con calma per poi essere aggregato al gruppo del Napoli di Carlo Ancelotti.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!