Home Calciomercato Napoli Grassi al Parma, il Napoli vuole 13 milioni: si lavora per l’accordo

Grassi al Parma, il Napoli vuole 13 milioni: si lavora per l’accordo

Grassi al Parma
Alberto Grassi ©Getty Images

Grassi al Parma – Gli azzurri chiederebbero non meno di 13 milioni per lasciar partire il proprio centrocampista: si lavora per l’accordo.

Mentre si lavora per portare un nuovo portiere in azzurro, così che la rosa sia finalmente al completo, la dirigenza dovrà occuparsi anche del lavoro in uscita. A soli 4 giorni dalla chiusura del mercato i partenopei devono ancora sfoltire alcuni reparti. Tra centrocampo e attacco qualcuno potrebbe partire per permettere di fare cassa. Il Napoli, infatti, conta uomini di troppo sia nella zona mediana che in in avanti, dove però la sovrabbondanza potrebbe restare dato l’infortunio di Younes. Per la zona centrale del campo, invece, i vari Zielinski, Rog e Diawara compongono le cosidette ‘seconde linee’. E Grassi? Per il centrocampista italiano è difficile che ci sia spazio in squadra, per questo c’è amipia possibilità che venga ceduto.

Grassi al Parma solo per 13 milioni: c’è la possibilità che resti azzurro

Su di lui c’è il Parma. La trattativa tra azzurri ed emiliani va avanti da settimane ma, stando a quanto riportato dal Corriere dello Sport, mancherebbe ancora l’accordo tra i club. Grassi sarebbe valutato dal Napoli 13 milioni di euro, e la squadra campana non avrebbe intenzione di fare sconti a nessuno. Il centrocampista non parte per una cifra inferiore, e per questo motivo ancora non sarebbe stata trovata l’intesa col Parma. Ecco allora che si profila, all’orizzionte, la possibilità che il ragazzo resti in azzurro, dove però faticherebbe a trovare lo spazio che merita. Nelgi ultimi giorni di calciomercato qualcosa potrebbe cambiare e la trattativa potrebbe sbloccarsi in maniera definitiva per il bene di tutti.