Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News De Laurentiis: “Dispiace per Genova. Nuovo attaccante? Siamo già pieni”

De Laurentiis: “Dispiace per Genova. Nuovo attaccante? Siamo già pieni”

De Laurentiis sul mercato
Aurelio De Laurentiis

Il presidente De Laurentiis ha rilasciato un’intervista radiofonica in cui ha mostrato solidarietà per la tragedia di Genova e ha parlato del mercato azzurro.

Il presidente azzurro Aurelio De Laurentiis ha rilasciato un’intervista a Kiss Kiss Napoli, la radio ufficiale del Napoli. Le sue dichiarazioni si sono rivolte in un primo momento al disastro avvenuto oggi a Genova, con il crollo del ponte che ha causato vittime e feriti, per poi spostarsi sul mercato e non solo. Sulla tragedia di oggi ha detto: “Le istituzioni hanno pensato ultimamente a fare solo l’interesse dei partiti e non dell’Italia. Siamo il paese di Renzo Piano, di grandi architetti, costruiamo ponti in tutto il mondo e dobbiamo vivere queste tragedie. Dispiace tanto per Genova, la politica va completamente rifondata, la costituzione va riscritta”.

De Laurentiis sul mercato: “Niente nuovi attaccanti”

Poi, parlando di calciomercato, ha risposto ad una domanda su Andrea Belotti, per il quale si è detto che il presidente abbia un debole: “Falsissimo! Non voglio fargli un torto, ma abbiamo una batteria tale di attaccanti, siamo in tale esubero, che ho sempre detto lasciamoli conoscere all’allenatore prima di vendere qualcuno, perchè siamo veramente tanti. Il giornalismo cerca di screditarmi davanti alla piazza, ma De Laurentiis in casa propria fa quello che vuole e ha un grande rispetto dei suoi collaboratori e del suo allenatore. Non ho bisogno di colpi di teatro”.

Sulla possibilità che arrivi un nuovo centravanti al posto di Inglese, con notizie che vorrebbero un interesse per Rodrigo, il proprietario di Filmauro ha detto: “Nuovo attaccante? Per fare cosa, per non far giocare gli altri? In quel ruolo abbiamo Verdi, Mertens, Milik… Cosa dobbiamo fare con tutti questi attaccanti? Uno come Inglese, andato in doppia cifra, dovevo tenerlo in panchina? Mi meraviglia che si facciano certi discorsi”. Sull’arrivo di un terzo portiere: “Spero sia vero, lavoriamo in maniera forsennata”.

Castel Volturno, Ancelotti soddisfatto della nuova struttura

Infine è stato toccato il tema ‘Castel Volturno‘, con un centro sportivo che è stato completamente rivisitato. “Ancelotti ne è soddisfatto, è vero, il centro è stato rivoltato come un calzino e quando lo inaugureremo – garantisce De Laurentiis –  inviteremo la stampa, così vedrete che è diventato un centro di enorme professionalità”. Infine, sulla Serie B: “Vero o falso che i dirigenti di Figc e Lega lavorano bene? Falso. Sono i classici italiani che non vogliono farsi criticare da nessuno. In Italia c’è il complesso del piacione, cambieranno ben poco”.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!