Home Napoli News Inzaghi sul Napoli: “Un vantaggio sfidare subito Ancelotti, sarà una partita intensa”

Inzaghi sul Napoli: “Un vantaggio sfidare subito Ancelotti, sarà una partita intensa”

Inzaghi allenatore Lazio © Getty
Lazio-Napoli Smone Inzaghi ©Getty

Simone Inzaghi sul Napoli – L’allenatore della Lazio ha parlato in conferenza stampa in vista della sfida di campionato contro gli azzurri.

Domani è il giorno tanto atteso per i tifosi del Napoli. Si scende in campo per Lazio-Napoli, la prima gara stagionale degli azzurri. Il campionato comincia con un match assolutamente non facile, e si mantiene su questa linea per le prime 8 giornate circa, dove ad ostacolare i campani ci saranno quasi esclusivamente club che lottano per l’Europa. Carlo Ancelotti è l’unico che può trasformare questa strada in salita in una dolce discesa, portando a casa grandi risultati fin da subito. Del resto è stato lui stesso a dichiararsi alla piazza in conferenza: “Sono venuto qua per vincere, i tifosi napoletani lo meritano“. Ma Simone Inzaghi, allenatore biancoceleste, gli darà filo da torcere. In conferenza il laziale ha detto, a proposito degli azzurri: “Anche loro hanno tenuto i migliori, tranne Jorginho che è stato sostituito con Ruiz, altro ottimo giocatore”.

Inzaghi sul Napoli: “Io allenatore azzurro? Sto bene alla Lazio”

Su Ancelotti: “E’ un allenatore top, gli servirà un po’ di tempo. Per questo potrebbe non essere un problema in più affrontare gli azzurri subito. Sarà una bella partita, intensa”. Inzaghi promette dunque scintille al Napoli. Affrontare fin dall’inizio una squadra che ha cambiato allenatore, per lui, rappresenta un grande vantaggio. Toccherà all’ex Milan e Real Madrid dargli torto domani sera all’Olimpico. Ma all’allenatore capitolino è stato chiesto anche di De Laurentiis, che pare l’abbia cercato come sostituto di Sarri. La sua risposta è stata concisa: “Se ci ho mai pensato? Il mio presente è la Lazio, sto bene qua e mi sento a casa”.