Home Le Rubriche di napolicalciolive.com FINALE – LAZIO-NAPOLI 1-2 (24′ Immobile, 47′ Milik, 58′ Insigne): che vittoria!!!

FINALE – LAZIO-NAPOLI 1-2 (24′ Immobile, 47′ Milik, 58′ Insigne): che vittoria!!!

insigne
Lorenzo Insigne in Lazio-Napoli © Getty Images

94′ – FINALE! GRANDISSIMA VITTORIA DEL NAPOLI!

91′ – Bastos salva la Lazio invece! Su Milik!

89′ – Palo della Lazio su corner! Acerbi anticipa Koulibaly, Napoli fortunato!

87′ – C’è Cataldi per Parolo nella Lazio.

83′ – Entra Rog per Zielinski, sarà 4-4-2 nel finale con il croato a sinistra e Callejon a scalare sulla destra.

81′ – Il Napoli si difende bene e prova anche a sfruttare gli spazi in contropiede.

76′ – Si preannuncia anche la terza sostituzione tra le fila del Napoli: Rog entrerà al posto di Callejon.

75′ – Ancelotti mette dentro anche Mertens al posto di Insigne.

74′ – Karnezis vola all’incrocio su Luis Alberto, ma il laziale era in fuorigioco. Chiamata però errata dell’assistente.

70′ – Esce Hamsik, entra Diawara nel Napoli.

67′ – Fuori Badelj e dentro Correa nella Lazio, cambio offensivo per Simone Inzaghi.

62′ – Immobile trova lo spazio per il tiro contro Albiol, lo spagnolo però in scivolata respinge la conclusione comunque da lontano del centravanti dei romani.

61′ – Mario Rui in mezzo, Strakosha anticipa Milik. Intanto si scalda Diawara.

59′ – Geniale la giocata di Allan che spiazza l’intera difesa della Lazio. L’accorrente Insigne in inserimento dalla sinistra buca la porta di Strakosha, che gol!

58′ – Hysaj mette in mezzo, sponda geniale di tacco al volo da parte di Allan ed Insigne arriva per segnare con un tiro a giro preciso e potente, gol bellissimo!

58′- GOOOOL! INSIGNE! INSIGNE! INSIGNE!

56′ – Mario Rui caparbio scippa il pallone a Marusic e mette in mezzo, la difesa laziale libera con affanno.

55′ – Padroni di casa che sembrano aver aumentato la propria spinta propulsiva.

54′ – Lazio pericolosa con Immobile da calcio d’angolo: il biancoceleste è solissimo sul secondo palo ma impatta male.

49′ – Maggior possesso di palla per il Napoli, gli azzurri sembrano essere tornati in campo con la stessa determinazione della seconda metà del primo tempo.

47′ – Milik tenta il jolly dai 20 metri a giro, palla fuori di non molto.

45′ – Ricomincia Lazio-Napoli, sul punteggio di 1-1.

45′ st – Entra Bastos per Luiz Felipe nella Lazio in difesa.

48′ – Finisce il primo tempo, Napoli che trova un pareggio meritato e che si fa preferire fino ad ora.

48′ – Lancio di Insigne dalla trequarti sinistra, passaggio capolavoro di Callejon al centro per Milik che segna da centravanti vero, piattone sinistro sotto alla traversa e gol di forza del Napoli!

47′ – E STAVOLTA MILIK FA L’1-1!!!!!

45′ – Milik sfiora il gol! Tiro a botta sicura, Strakosha si salva in angolo!

44′ – La decisione sembra davvero molto controversa. Si attendono ulteriori immagini per stabilire l’esattezza di questa scelta.

42′ – Annullato il gol al Var, per un fallo di Koulibaly sull’azione che aveva portato alla rete del Napoli. Il senegalese si era scontrato con Radu.

41′ – Tiro da fuori respinto malamente da Strakosha, Milik nell’area piccola di cinismo fa 1-1, gol numero 15 per lui con la maglia del Napoli.

41′ – MILIK!!!!!!!!! 1-1, PAREGGIO MERITATO!!!!!!

40′ – Cross di Zielinski dalla sinistra, Milik sfiora di testa! Poi segue un corner per il Napoli.

39′ – Tiro dal limite di Zielinski, pallone che sbatte contro la traversa!

36′ – La Lazio con il vantaggio concede più campo al Napoli.

35′ – Insigne scappa via sulla sinistra ma manda il pallone a lato: poteva o tirare meglio o servire un compagno in mezzo, ha scelto un tiro a giro alla fine bruttissimo.

31′ – Callejon ruba palla e crossa basso al centro, Milik però non c’è, buona azione comunque.

29′ – Allan dribbla avversari in serie e viene steso, fallo giusto ma i laziali protestano lo stesso.

24′ – Segna la Lazio con Immobile: un cambio di direzione mette in scacco tre difensori del Napoli, la punta biancoceleste poi manda il pallone all’incrocio dei pali opposto con il sinistro.

23′ – Hysaj sfiora il gol!

22′ – Immobile serve Luis Alberto a rimorchio, tiro bruttissimo dello spagnolo, ma difesa del Napoli che ha concesso troppo spazio.

21′ – Il Napoli sta trovando più intraprendenza nella metà campo avversaria. Gli azzurri giocano con sicurezza.

18′ – Zielinski! Finta su Parolo e poi tiro improvviso col sinistro, fuori.

16′ – Tiraccio altissimo di Insigne dai 20 metri…

15′ – Gran raddoppio di marcatura di Hamsik che sradica il pallone dai piedi di Milinkovic-Savic.

14′ – È la Lazio che fa la partita, anche se entrambe le squadre non hanno ancora creato azioni pericolose.

10′ – Immobile si lancia verso Karnezis, lo ferma però il guardalinee Manganelli: fuorigioco netto del laziale.

8′ – Fantastico fraseggio fra Hamsik, Mario Rui ed Insigne, che di tacco libera lo slovacco per un lancio verso Callejon, troppo lungo però.

4′ – La Lazio sfrutta gli spazi per aggirare il centrocampo del Napoli, c’è il primo corner della gara per i biancocelesti.

2′ – Allan in progressione incontenibile a centrocampo cerca l’affondo per Insigne, il suo passaggio viene intercettato, peccato…

2′ – La Lazio comincia pressando, controlla bene la difesa azzurra.

1′ – Comincia Lazio-Napoli!

20.30 – Minuto di raccoglimento per le vittime del crollo del Ponte Morandi a Genova.

20.25 – Simone Verdi su DAZN: “Sappiamo cosa ha fatto Ancelotti in carriera, il mister può dare tanto a me sul piano personale ed al Napoli”.

20.20 – Andriy Shevchenko, opinionista di DAZN, sul Napoli: “La squadra di Carlo Ancelotti è tutta da scoprire, la Lazio stasera parte da più certezze visto il maggior tempo passato con Simone Inzaghi in panchina. Carlo è un grande, ha vinto ovunque abbia allenato sia nei tornei nazionali che internazionali. E sa farsi amare dai suoi calciatori”.

20.00 – Marco Parolo, centrocampista della Lazio, afferma nel prepartita: “Col Napoli abbiamo avuto delle difficoltà negli ultimi anni, ma stasera vogliamo fare la gara e giocarcela al massimo delle nostre possibilità. Con l’organizzazione di squadra possiamo spuntarla”.

19.55 – La Juventus intanto la spunta al 93′ sul campo del Chievo: sigla il 3-2 finale Bernardeschi, dopo che poco prima era stato annullato un gol a Mandzukic. In precedenza questala successione delle reti: Khedira (J, 3′), Stepinski (C, 38′), Giaccherini (C, rig. 56′), Bani (J, ag. 77′), Bernardeschi (J,. 92′). La partita è finita al 98′.

19.45 – Si scalda anche l’ultimo arrivato David Ospina: il colombiano è stato ammesso nelle distinte ufficiali della partita nonostante inizialmente non risultasse nell’elenco dei convocati.

19.25Diramate le formazioni ufficiali di Lazio-Napoli —> LEGGI QUI

19.15 – Benvenuti alla diretta testuale di Lazio-Napoli, prima partita di campionato per la Serie a 2018/2019. Gli azzurri esordiscono subito con una trasferta complicata, che però nel corso degli ultimi anni ha spesso regalato gioie e soddisfazioni dal punto di vista dei gol segnati e dei punti realizzati. La grande novità riguarderà non solo la presenza di Carlo Ancelotti e di un Napoli con una filosofia di gioco nuova e diversa rispetto alla gestione Sarri, ma anche il modo di fruire alla gara. Da oggi debutta infatti la nuova piattaforma DAZN, sulla quale il match sarà trasmesso in esclusiva. Basterà avere i seguenti dispositivi: PS4, Xbox One, smart tv, tablet, smartphone e pc, per poter guardare l’evento. DAZN prevede anche un abbonamento gratuito per il primo mese.

Il servizio online DAZN offrirà in totale la visione di 114 partite, con dunque 3 gare a giornata al costo di 9.99 euro al mese. E come detto, i primi 30 giorni sono gratis. Alla seconda giornata ci sarà Napoli-Milan sempre su DAZN. Che da par suo manderà in onda sempre l’ultimo anticipo del sabato, la gara domenicale delle 12:30 e poi una delle 15:00 sempre alla domenica. Ci si può abbonare sul sito web registrandosi e sfruttando il mese di prova, per poi scegliere se rinnovare il pacchetto. Oppure se si è già clienti Sky è possibile acquistare degli abbonamenti scontati dal sito web di Sky o nei punti vendita e col servizio clienti. Un mese di abbonamento costerà per gli abbonati Sky 7,99 euro anziché 9,99 ed il pacchetto di 9 mesi da 89,91 euro verrà scontato a 59,99 euro. Anche gli abbonati a Mediaset Premium hanno la possibilità di vedere le gare di DAZN su tv ed altre piattaforme. E TIM ha l’accordo per offrire ad alcuni clienti con TIM Party, due mesi gratuiti di DAZN.