Home Ultime Notizie Calcio Napoli - Live News San Paolo, il Comune richiede il 10% dell’incasso di Napoli-Milan

San Paolo, il Comune richiede il 10% dell’incasso di Napoli-Milan

San Paolo
Stadio San Paolo

Dallo scontro a distanza finora solo verbale tra Comune partenopeo ed SSC Napoli sullo stadio San Paolo si è passati ora alle vie legali

Il primo passo dell’amministrazione è giunto quest’oggi attraverso una una comunicazione ufficiale. Con essa i vertici della città di Napoli hanno richiesto al patron della squadra azzurra Aurelio De Laurentiis il pagamento del 10% della cifra incassata in occasione della seconda giornata di campionato Napoli-Milan, questione che è stata oggetto di discussione in Commissione Sport a Palazzo San Giacomo. A seguire il testo inoltrato dal Comune al Napoli:

“Oggetto: Regolamento sull’utilizzo dello Stadio S. Paolo

Considerato il vigente regime regolamentare di utilizzo a domanda individuale vorranno le SS. LL. fornire allo scrivente gli estremi della stessa, ove formulata, relativamente all’ incontro di calcio tra le squadre della SSC Napoli e dell’ AC Milan del 25 agosto u.s.

Contestualmente richiedo gli estremi documentali dei versamenti tanto della quota fissa quanto della percentuale sull’ incasso parimenti previsti dal citato regolamento

Tanto, cortesemente, richiedo dovendosene rigorosamente riferire nella Commissione Consiliare presieduta dal sottoscritto (Carmine Sgambati ndr)

Certo della consueta fattiva collaborazione saluto cordialmente”.

Napoli, attesa risposta da parte del club azzurro di fronte a questa richiesta del Comune

Staremo dunque a vedere quale sarà la reazione della società partenopea, fino a questo momento ben poco conciliante di fronte alle dure esternazioni degli scorsi giorni da parte del sindaco Luigi De Magistris e di alcuni suoi assessori, tra cui quello allo Sport Ciro Borriello. Non ultimo ricordiamo il comunicato di fuoco pubblicato poco tempo fa dal Napoli sul proprio sito ufficiale.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!