Home Calciomercato Napoli - Ultimi Scoop di mercato Luperto si ritaglia uno spazio importante, il Napoli lo premia col rinnovo

Luperto si ritaglia uno spazio importante, il Napoli lo premia col rinnovo

Luperto napoli milan
Sebastiano Luperto festeggia in Napoli-Milan con i compagni © Getty Images

Il suo impatto alla partita nel finale di Napoli-Milan è stato buono ed Ancelotti è contento di lui. Per Sebastiano Luperto può arrivare il rinnovo.

Sebastiano Luperto ha favorevolmente impressionato tifosi ed addetti ai lavori. Il giovane difensore pugliese però è riuscito a convincere soprattutto Carlo Ancelotti, il quale si è convinto delle sue qualità. Il calciatore nativo di Lecce può ricoprire due ruoli con profitto. Oltre a rappresentare una alternativa alla coppia centrale composta da Raul Albiol e Kalidou Koulibaly, il classe 1996 può infatti fungere anche da terzino sinistro con caratteristiche prevalentemente di copertura. Ancelotti lo ha spesso provato in tale posizione nel ritiro estivo di Dimaro oltre che nelle amichevoli estive giocate dal Napoli. Nonostante un fisico importante (1,91 cm di altezza) si può anche lavorare sulla capacità di spinta di Luperto. Che essendo così giovane, presenta ampi margini di miglioramento.

Luperto ha mostrato grandi progressi, merita il rinnovo

Intanto il salentino ha fatto profitto dell’ultima stagione trascorsa in prestito all’Empoli, dove ha totalizzato un buono score di 28 presenze con 2 gol, un assist ed una sola ammonizione rimediata. Un contributo importante che è valso ai toscani la promozione in Serie A. Luperto intanto ha fatto esperienza, dopo aver giocato anche con la Pro Vercelli nella stagione 2016/2017, e questa volta è riuscito a fare ritorno al Napoli per restarci. L’ex Primavera azzurra, secondo quanto riportato dall’edizione odierna de ‘Il Corriere dello Sport’, si è guadagnato anche il rinnovo di contratto. Si parla di un accordo con scadenza a giugno del 2023 per Luperto, il quale ha dato sfoggio di sicurezza e personalità quando Carlo Ancelotti lo ha mandato in campo contro il Milan al 73′ in sostituzione dell’acciaccato Mario Rui, per contenere i tentativi offensivi dei rossoneri che da pochi minuti avevano perso il prezioso vantaggio di 2-0.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!