Home Le Rubriche di napolicalciolive.com AMARCORD – Sampdoria-Napoli 2017/18: Milik e Albiol zittiscono il Marassi

AMARCORD – Sampdoria-Napoli 2017/18: Milik e Albiol zittiscono il Marassi

Ancelotti Milik
Sampdoria Napoli Milik ©Getty Images

Sampdoria-Napoli 2017/18 – Gli azzurri vinsero grazie alle prodezze di Albiol e Milik in uno stadio decisamente avverso e irrisorio.

Dopo poco meno di quattro mesi dall’ultimo incrocio al Marassi, Sampdoria e Napoli  si sfidano in un match molto importante per entrambe le formazioni. Gli azzurri lottano per continuare la striscia di vittorie di Ancelotti e per alzare sempre più il livello di competitività del campionato, i blucerchiati, dal canto loro, vogliono rifarsi dopo la brutta uscita contro l’Udinese della settimana scorsa. Giampaolo dovrà fare a meno di due calciatori fondamentali per la rosa, come Praet e Regini, e questo potrebbe essere un piccolo vantaggio per il club ospie che, però, non dovrà sottovalutare l’avversario in alcun modo. Nella scorsa stagione anche Sarri incontrò qualche difficoltà, ma alla fine il risultato gli consegnò i tre punti.

Sampdoria-Napoli 2017/18, Marassi espugnato

Sampdoria-Napoli del 2017/18 si giocò a metà maggio, quando ormai la corsa scudetto era quasi definitivamente chiusa: la Juventus, in contemporanea, strappava il pareggio alla Roma necessario per laurearsi campione. Al Marassi il clima fu ostile fin da subito, tanto che nel secondo tempo, a causa dei fischi assordanti contro Insigne e dei cori contro la città di Napoli, il direttore di gara fu costretto ad interrompere il match per qualche minuto. Il risultato era ancora sullo 0-0, ma alla ripresa del gioco gli azzurri risultarono da subito più determinati verso la vittoria. E così, al 72′, Milik si inventò un sinistro a giro imparabile per Belec: la palla andò a togliere le ragnatele sotto all’incrocio dei pali. Qualche minuto più tardi fu Albiol a mettere il risultato in cassaforte siglando, da schema su calcio d’angolo, il gol dello 0-2 definitivo. Gli azzurri, così, espugnarono uno stadio carico di odio e prepararono la strada per i 91 punti finali.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!