Home Le Rubriche di napolicalciolive.com Samp-Napoli, Allan e Ounas note positive nel disastro di Marassi

Samp-Napoli, Allan e Ounas note positive nel disastro di Marassi

Napoli Allan Ounas
Allan in Sampdoria-Napoli ©Getty Images

Napoli Allan Ounas – I due calciatori sono stati gli unici ad aver meritato un voto alto in pagella in una giornata da dimenticare al Marassi.

Un Napoli assolutamente da dimenticare quello visto al Marassi stasera. La sconfitta per 3 reti a 0 è stata netta sotto ogni aspetto. I padroni di casa sono stati più decisi, più ‘cattivi’, ma soprattutto più veloci nel giro palla. Gli azzurri hanno subito il ritmo partita imposto dai blucerchiati e non sono mai riusciti a buttare il pallone in rete nonostante un certo numero di occasioni create. La porta di Audero sembrava stregata, ma i partenopei non hanno fatto abbastanza per ribaltare ancora una volta un risultato di svantaggio. Nell’assurda prestazione della squadra nello stadio ligure, però, ci sono un paio di note positive sulle quali Ancelotti potrà lavorare.

Napoli, Allan e Ounas per ripartire

Il mister, che nel post-partita ha ammesso di avere a che fare con un problema dal punto di vista mentale con i suoi uomini, ha mandato in campo Allan e, nel secondo tempo, Ounas. Il brasiliano ed il giovane algerino sono stati gli unici a meritare un voto alto in pagella. Il numero 5, come al solito, ha sudato sette camicie ed ha corso più di tutti i suoi compagni messi insieme. Più di tutti, tranne uno. Adam Ounas è stata l’altra nota positiva in una serata da dimenticare: la sua lucidità, i suoi dribbling e le sue palle pericolose messe in mezzo per i compagni hanno rivitalizzato, in parte, un Napoli che sembrava già arreso in partenza. Alla fine, però, il risultato è rimasto immutato ed i tre punti li hanno messi in cassaforte i padroni di casa con uno splendido gol di Fabio Quagliarella. Il mister, però, saprà da dove ripartire dopo la pausa nazionali: Allan ed Ounas, in questo momento, sono cuore e polmoni del club.


Napolicalciolive.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui!